Concessionario locale della riscossione in liquidazione – Come cancellare un fermo amministrativo?

Argomenti correlati:

Al momento di vendere la mia auto ho scoperto di che essa è sottoposta a fermo amministrativo iscritto nel 09/05/2011 e siccome non ho mai ricevuto notifica di tale fermo ho provato a contattare l’ente riscossore.

Con mia sorpresa ho scoperto che tale ente (gec spa) risulta in liquidazione da novembre 2015 e quindi non più abilitato a riscuotere i tributi.

Come posso, secondo voi, richiedere la cancellazione del fermo?

Deve prendere contatto con l’ente creditore: non conoscendo la natura del debito iscritto a ruolo, ma presupponendo che si tratti di un concessionario territoriale, dovrà recarsi presso gli uffici comunali preposti alla riscossione delle sanzioni amministrative e in quelli deputati alla riscossione dei tributi locali.

Una volta individuato e saldato il debito iscritto a ruolo la cui riscossione coattiva era stata affidata al concessionario adesso in liquidazione, potrà chiedere la cancellazione del fermo amministrativo al PRA con la liberatoria rilasciata dal Comune.

16 Giugno 2016 · Paolo Rastelli

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Dove mi trovo?