Come difendersi dalle cartelle esattoriali se non si hanno possibilità economiche?

Domanda di renato
15 febbraio 2016 at 13:25

Scrivo per avere qualche consiglio su come agire: il mio calvario è cominciato nel 2008 quando ho ricevuto una cartella esattoriale per delle anomalie riguardanti la dichiarazione dei redditi dell'anno 2004/2005; praticamente in quell'occasione ho cambiato il consulente che nella dichiarazione 2005 non ha riportato giacenze iniziali per € 6800, che avevo dichiarato come rimanenze finali nel 2004. Ho fatto tutta la trafila per far valere i miei diritti, istanza in autotutela, e ricorso in commissione tributaria, con relativi oneri di consulenti e difensori.

A fine del 2014 la commissione ha respinto il mio ricorso prendendo per buone le conclusioniu dell'Agenzia delle entrate. Io a fine del 2014 sono stato costretto a chiudere l'attività in quanto non produceva più reddito: per questo motivo non avendo più possibilità economiche non ho potuto far ricorso alla sentenza, ma oggi mi trovo a ricevere altre cartelle esattoriali molto più care da un debito di 2800 euro (soldi che non ritengo di dover pagare) sono arrivati a 6200 €. Cosa mi consigliate di fare?

Risposta di Marzia Ciunfrini
15 febbraio 2016 at 13:48

Può cercare di individuare, sul territorio in cui vive, un'associazione di consumatori che possa prestarle assistenza tecnica tributaria per i ricorsi a prezzi contenuti. Oppure, finchè è in tempo, deve mettersi in una condizione tale che le azioni esecutive esattoriali risultino infruttuose nei suoi confronti.

Non ci sono alternative a queste due opzioni.



condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili nel forum

cartella esattoriale
mediazione e ricorso cartella esattoriale

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Difficoltà economiche » Possibilità di anticipo del Tfr
In caso di gravi difficolta economiche, a norma di legge, è possibile richiedere l'anticipo del Tfr. Le famiglie, ormai sempre più indebitate, per superare i momenti di difficoltà economiche sono sempre più costrette ad attingere da ogni fonte per far fronte ad esigenze di immediata liquidità. La soluzione, purtroppo, più ...
Cartelle esattoriali pazze » Come difendersi? Tutto su sospensione sgravio ed autotutela
Cartelle esattoriali pazze di Equitalia: ecco come difendersi. Piccolo refresh su sospensione sgravio ed autotutela. Nell'articolo che segue, vogliamo ribadire ai contribuenti italiani quali sono i diritti previsti dalla legge nel caso della ricezione delle classiche cartelle esattoriali pazze. Per cartelle esattoriali pazze, intendiamo tutte quelle richieste di pagamento per ...
Vendita a distanza » Come difendersi dalle scorrettezze con l'Antitrust
A partire da giugno 2014, sarà possibile segnalare all'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Agcm), tramite posta ordinaria, fax o posta, la violazione di alcune norme che regolano la vendita di beni o servizi effettuata a distanza oppure fuori dai locali commerciali. Avete acquistato, senza volerlo realmente, qualche prodotto ...
Sblocca Italia - Esenzione dalle imposte di registro e di bollo per la registrazione della riduzione del canone di locazione
Quando il locatore decide di concedere una riduzione del canone di locazione inizialmente pattuito, e il contratto è ancora in essere, per la registrazione dell'atto con il quale viene formalizzato esclusivamente tale accordo non sono più dovute l'imposta di registro (67 euro) e l'imposta di bollo (16 euro per ogni ...
Accertamento TARSU, ICI, IMU » come difendersi
Il contribuente che riceve un avviso di accertamento per la TARSU (come anche per IMU e ICI), ha a disposizione molti mezzi di tutela: la definizione agevolata (o acquiescenza), l'Istanza in autotutela, l'accertamento con adesione, il ricorso in commissione tributaria. L'istanza di autotutela è una richiesta formale rivolta all'Ente (il Comune), con cui si richiede l'annullamento e/o la rettifica totale o parziale dell'avviso di accertamento, laddove vengano riscontrati errori o comunque motivi di illegittimità facilmente dimostrabili (ad esempio, nel caso di pagamento già effettuato). L'istanza di autotutela non sospende nè interrompe i termini per proporre ricorso in Commissione tributaria, nè l'efficacia esecutiva dell'avviso, laddove decorrano i sessanta giorni dalla notifica dello stesso. ...

Spunti di discussione dal forum

Multe e cartelle esattoriali mai notificate
Navigando tramite internet per caso sul sito di Equitalia ho scoperto l'esistenza di 10 cartelle esattoriali a mio carico con tanto di richiesta di fermo amministrativo. La notifica delle cartelle (a loro dire) sarebbe avvenuta ad aprile 2014, mentre per il fermo la proposta è di febbraio 2015. Cosa mi…
Avviso di intimazione al pagamento Equitalia per cartella esattoriale 2005
Nel 2004 l'agenzia delle entrate a seguito di controllo automatico sulla dichiarazione 2002 periodo imposta 2001 mi chiedeva il pagamento di iva non versata. A marzo 2005 Equitalia mi inviava cartella di pagamento poi più nulla. A ottobre 2015 Equitalia mi manda intimazione di pagamento con interessi calcolati anche sulla…
Cartella esattoriale per multa codice della strada
Volevo chiedervi se vi sono possibilità per fare ricorso alla cartella esattoriale arrivatami: multa del 22/03/2004 notifica (da controllare) del 11/02/2009 e ora il sollecito di pagamento trovato nella cassetta delle lettere datata 01/07/2014. Come dicevo devo appurare se la notifica del 2009 è legittima per far ricorso al giudice…
Pignoramento della pensione da Agenzia Entrate Riscossione – Come si calcola la trattenuta?
Andrò a sospendere il pagamento di 5 cartelle esattoriali Equitalia per circa 39 mila euro, di cui avevo chiesto la rateizzazione, non avendo più introiti professionali per la crisi del settore. Due di queste cartelle sono in attesa da 5 anni del ricorso in Cassazione da cui mi aspetto il…
Devo pagare Equitalia e Soget per gli anni successivi alla dichiarazione di fallimento?
Equitalia e Soget vantano nei miei confronti 150 mila euro per spazzatura, inps ed altro e le cartelle risalgono dal 1996 ad oggi. Praticamente io nel 94 avevo un attività di abbigliamento e avevo piu' negozi, anche in citta' diverse da quella della sede principale. Nel 96 mi hanno dichiarato…

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti