Cattivo pagatore per un prestito mai rimborsato risalente a diciotto anni fa?


Diciotto anni fa sono stato in poche parole truffato”da mio padre il quale ha fatto un prestito di diecimila euro a nome mio con le mie buste paga per l’acquisto di una macchina , mettendosi lui da garante. Il prestito non è mai stato pagato: nel 2009 io ho fatto un prestito per l’acquisto di un PC ed è stato accettato e pagato, anche se a un certo punto avevo perso il lavoro e ho pagato in ritardo alcune rate, firmando delle cambiali pagate regolarmente. La mia domanda è quante possibilità ho che mi accettino un mutuo?

Il prestito non rimborsato, risalente a diciotto anni fa, non può compromettere l’erogazione di un mutuo chiesto oggi.

Pertanto, le chances che ha, attualmente, di ottenere un prestito saranno le stesse che avrebbe se suo padre non avesse fruito della concessione del credito. Correlate, cioè, alla valutazione della capacità reddituale (e quindi di rimborso) odierna ed alla propensione della banca, tenendo conto che in tempi di crisi, come quelli che viviamo, è in atto una stretta creditizia.

20 Gennaio 2019 · Piero Ciottoli



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Cattivo pagatore per un prestito mai rimborsato risalente a diciotto anni fa?