Cartelle decadute per tardiva notifica? – Non sembra

Srl non ha pagato IVA e IRES anni 2010 e 2011, regolarmente dichiarati: arrivato l’avviso bonario dall’agenzia delle entrate ha iniziato la rateazione a rata trimestrale con F24. Successivamente, dopo qualche anno, non ha più pagato la rateazione e il debito residuo è finito in cartella esattoriale, che è stata notificata nel 2016.

Il termine per la notifica della cartella è entro il 31.12 del terzo anno successivo alla presentazione della dichiarazione. Quindi, nel caso del 2010, dichiarazione presentata nel 2011 + 3 anni = 31.12.2014 e quindi sarebbe decaduta.

Tuttavia, ex Equitalia l’ha mandata solo quando ha visto che non è stata rispettata la rateazione dell’agenzia delle entrate (quella iniziale).

Secondo voi, esistono gli estremi per chiedere la decadenza? Se si, considerando che la cartella è oggetto di rateazione con Equitalia e le rate sono regolari, può essere accettata? Infine, leggevo sul Vostro sito, che anche se la tardiva notifica della cartella fa decadere la pretesa tributaria, non è escluso che Equitalia possa chiedere il pagamento con altri strumenti come, ad esempio, il decreto ingiuntivo. Grazie

Il termine di decadenza triennale per la notifica della cartella esattoriale decorre dalla scadenza della rata dovuta e non versata del piano di rientro concordato e sottoscritto con Agenzia delle Entrate. Più precisamente, dalla data di scadenza della rata successiva alla prima rata non pagata.

Infatti, il mancato pagamento della prima rata entro il termine di trenta giorni dalla scadenza, oppure di una delle altre rate entro il termine di pagamento di quella successiva, comporta la decadenza dal beneficio della rateazione e l’iscrizione a ruolo dei residui importi dovuti a titolo di imposta, interessi e sanzioni in misura piena (articolo 15 ter, comma 1 e articolo 25, comma 1, lettera c bis, del DPR 600/1973).

Rifaccia i conti e, semmai, ci faccia sapere.

12 Marzo 2019 · Giorgio Valli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Prescrizione cartelle dopo interruzione rateazione
Salve, vi voglio porre il mio quesito non avendo trovato risposte specifiche nel merito. A causa di un'attività artigianale andata male mi trovo a dover pagare delle cartelle esattoriali per debiti nei confornti di enti pubblici (Inps ed agenzia delle entrate) per un importo piuttosto alto. Preciso che l'attività è stata chiusa nel 2003 e nel 2006 mi vedo notificare un fermo amministrativo dell'automobile. A seguito di tale notifica decido di procedere con una rateazione del debito, ma con rate molto alte. Ad inizio 2007 mi trovo impossiiblitato a far fronte alle rate pur sapendo che a quel punto la ...

Prescrizione termini notifica cartella esattoriale
Lasciando perdere il termine di prescrizione della cartella esattoriale da quando è stata notificata vorrei ora concentrarmi sui termini di prescrizione pre-notifica della cartella esattoriale e cioè, per verificare che abbiano rispettato la tempistica (ad esempio anno di riferimento del bollo non pagato 2002, Ruolo anno 2008, anno di consegna della cartella esattoriale anno 2008) devo chiedere l'accesso agli atti alla regione campania ufficio dedicato ai Bolli auto giusto? E verificare che non vi siano atti che interrompono il periodo max (in questo caso dei bolli auto 3+1 anni) Giusto? Grazie ...

Prescrizione cartelle dopo interruzione rateazione (ulteriori chiarimenti)
Sempre in riferimento alla prescrizione di cartelle esattoriali per debito INPS in presenza di rateazione concessa nel 2006 ed interrota nel 2007 (per impossibilità di far fornte alle rate onerose) volevo sapere se la sospensione che l'ente ha concesso unitamente alla rateazione decade con il mancato pagamento di una rata. Questo perchè in un precedente post è stato scritto: "Per far valere la prescrizione di cartelle esattoriali, originate dall'omesso o insufficiente versamento contributivo, bisogna sempre accertarsi che INPS o Equitalia non abbiano notificato comunicazioni interruttive nei termini." La sospensione concessa con la rateazione si intende conclusa con la decadenza della ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Cartelle decadute per tardiva notifica? – Non sembra