Carta Nova Media World Findomestic - Basta non attivarla per non pagare i costi di gestione?

Ho effettuato da pochi giorni il mio primo finanziamento presso Mediaworld per l'acquisto di uno smartphone: dopo aver compilato il tutto verificando l'importo ed il numero delle rate, la signorina allo sportello mi ha detto fosse necessario effettuare il finanziamento tramite anche richiesta della carta Nova Media World di Findomestic, ma che una volta recapitatami tramite posta, posso tranquillamente non attivarla e quindi non pagare i costi di tale carta (Che a mio avviso sono abbastanza esosi visto l'alto tasso di interesse per la restituzione dei denari, di molto superiori a quelli previsti per il mio finanziamento).

Dato che non sono interessato all'attivazione, posso tranquillamente cestinarla dopo averla tagliata, non appena mi verrà recapitata?

Qualcuno ha avuto esperienze simili con mediaworld e con la suddetta carta? E' prassi l'invio di questa carta oppure sono stato raggirato?

Confermo che sarà sufficiente non attivare la carta: se il possessore è consapevole di poter cadere in tentazione e finire così nella trappola dei finanziamenti erogati tramite queste carte revolving, allora sarà meglio anche distruggerla appena verrà consegnata.

2 gennaio 2018 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

carte revolving

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Costi extra per acquisti online tramite carta di credito » Arriva l'alt dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato
No ai costi extra quando si effettuano acquisti sul web tramite carte di credito: con un recente provvedimento, infatti, è arrivato lo stop, per questa pratica, da parte dell'Agcm (autorità garante della concorrenza e del mercato). Stop ai costi «extra» per gli acquisti online se si usa la carta di ...
Carta di credito prepagata – una soluzione percorribile per chi ha subito un protesto
La carta prepagata è uno strumento rilasciato a fronte di un versamento anticipato di fondi effettuato all'emittente. Essa incorpora il potere d'acquisto pagato in via anticipata dal titolare della carta e viene emessa da banche, nel caso in cui la carta sia spendibile presso una molteplicità di esercenti (carta a ...
Acquisti sul web con carta di credito? » Ecco come tutelarsi
Acquistare sul web con la propria carta di credito: una pratica sempre più usata dai consumatori italiani. Ma quando si usa la carta di credito su internet bisogna sempre fare molta attenzione al fine di evitare spiacevoli truffe e frodi informatiche. Vi proponiamo, allora, una serie di suggerimenti da seguire ...
Carta revolving emessa da un esercizio commerciale per finanziare i clienti nell'acquisto di beni e servizi in vendita » Il contratto di prestito è nullo ed il debitore è tenuto a restituire le somme impiegate al solo tasso legale (anche a rate)
Come sappiamo, gli esercizi commerciali (on line o tradizionali) ricorrono spesso a carte prepagate (note anche come gift card o fidelity card) che permettono al cliente di poter fruire di un credito prepagato da utilizzare per l'acquisto dei prodotti in vendita. Ciò è possibile perché la promozione e la conclusione ...
Quando il recupero crediti asserisce che non serve esibire un estratto conto cronologico del debito
Avevo scritto pochi giorni per una questione di un finanziamento che ho fatto 3 anni fa con la Santander di 10.000 euro purtroppo da piu di un anno e mezzo che ho perso il mio lavoro tempo indeterminato m sono trovata in difficolta per pagarlo . Adesso la banca inizialmente ...

Dove mi trovo?



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca