Carta di circolazione priva di etichetta autoadesiva relativa al trasferimento di proprietà - Cosa posso fare per rimediare?

Tempo fa ho acquistato un'auto usata mi sono recato presso una agenzia di consulenza automobilistica per effettuare il passaggio di proprietà. Mi è stato comunicato che sarebbe stata inoltrata presso la mia residenza l'etichetta autoadesiva relativa al trasferimento di proprietà da applicare sulla carta di circolazione del veicolo. Purtroppo questa etichetta non è mai pervenuta, l'agenzia risulta essere cessata. Come posso venirne in possesso?

Per molto tempo si è diffusa, in Italia, una leggenda metropolitana, secondo la quale, in caso di smarrimento, di distruzione o di omessa consegna (come nella fattispecie) del tagliando autoadesivo relativo al trasferimento di proprietà del veicolo acquistato, si poteva procedere a duplicare lo stesso tagliando, previa acquisizione agli atti della denuncia di smarrimento dell'originale.

La realtà è ben diversa: ancora oggi la motorizzazione civile non è in grado di duplicare il tagliando autoadesivo del trasferimento di proprietà in caso di smarrimento dello stesso.

E allora, tocca arrangiarsi e fare di necessità virtù: bisogna, paradossalmente, recarsi al più vicino presidio delle forze dell'ordine e denunciare lo smarrimento dell'intero libretto, o, più correttamente, il deterioramento della carta di circolazione: giusto per non dirla troppo grossa ed evitare la strenua battaglia con la propria coscienza di cittadino modello aduso a non rendere dichiarazioni mendaci (con tutte le catastrofiche conseguenze penali che da tale condotta potrebbero derivare ...).

20 novembre 2017 · Annapaola Ferri

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

carta di circolazione
veicolo - passaggio di proprietà

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Carta di circolazione e patente devono coincedere altrimenti la multa è salata » Dal 3 novembre 2014 tutto questo è realta
Dal 3 novembre 2014 riceverà una multa, di ben 705 euro, chi non aggiorna la carta di circolazione della propria autovettura. Tempi stretti per i ritardatari nell'aggiornamento dei dati della carta di circolazione del veicolo, in scadenza il prossimo 3 novembre 2014. Dalla data citata, infatti, scatterà l'obbligo di richiedere ...
Addio al classico libretto: arriva il documento unico di circolazione » Cos'è e cosa cambia in sostanza
Il Documento Unico di circolazione è il nuovo certificato veicoli che verrà introdotto, in sostituzione del libretto, in Italia nei prossimi mesi, dopo l'entrata in vigore della riforma PA Madia: scopriamo come funziona e cosa cambia. E' ora di dire addio a libretto di circolazione e certificato di proprietà. PRA ...
Quando il nome sulla carta di circolazione e quello del conducente devono coincidere » Tra falsi miti e verità: il vademecum
A partire dallo scorso 3 novembre 2014, secondo quanto disposto dall'aggiornamento normativo, scatterebbe una multa, salatissima, nella fattispecie in cui l'automobilista, alla guida del mezzo, non sia l'effettivo proprietario, ovvero lo stesso indicato sulla carta di circolazione. Il nostro blog è stato uno dei primi a trattare questo argomento: successivamente ...
Nuovi obblighi di aggiornamento della carta di circolazione dei veicoli
L'obbligo di comunicazione interviene in caso di atti, diversi da trasferimenti di proprietà, costituzione di usufrutto e contratti di leasing, dai quali derivino variazioni concernenti gli intestatari delle carte di circolazione, ovvero che comportino la disponibilità dei veicoli, per periodi superiori ai 30 giorni, in favore di soggetti diversi dagli ...
Credito alle imprese garantito da trasferimento sospensivamente condizionato della proprietà di un bene immobile
Come sappiamo, l'articolo 2744 del codice civile stabilisce essere nullo il patto (definito patto commissorio) col quale si conviene che, in mancanza del pagamento del credito nel termine fissato, la proprietà della cosa ipotecata o data in pegno passi al creditore. Tuttavia il governo, con l'articolo 2 del decreto legge ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Tassonomie

Cerca