Sequestro della carta di circolazione come sanzione accessoria alla sanzione amministrativa per circolazione del veicolo non coperto da assicurazione per la responsabilità civile in caso di sinistro


Ho subito un verbale per violazione dell’art 193 comma 2 cioè per scopertura assicurativa del mio veicolo con targa estera, precisamente olandese: ho pagato il verbale entro 5 giorni per usufruire dello sconto ma ho appena scoperto che la sanzione è illegittima perché esiste una circolare del Ministero che impedisce l’applicazione del 193 comma 2 alle auto con targa straniera scoperte di assicurazione. Potrei presentare ricorso in autotutela/rettifica del verbale? Purtroppo come sanzione accessoria infatti il 193 comma 2 prevede anche il sequestro del documento di circolazione che a me serve per iniziare la pratica di immatricolazione del veicolo altrimenti sarà confiscato. Vorrei presentare questa richiesta di rettifica soprattutto per consentire l’invio del documento alla motorizzazione civile e magari chiedere che venga applicato il 93 comma 7 che invece prevede che i carabinieri inviino il documento alla motorizzazione. Cosa consigliate?

Purtroppo il pagamento della sanzione, in misura ridotta o meno, non consente alcun ricorso alle autorità competenti: può solo stipulare una polizza assicurativa per il veicolo oggetto di sanzione e successivamente chiedere il dissequestro della carta di circolazione.

12 Maggio 2021 · Giuseppe Pennuto



Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Sequestro della carta di circolazione come sanzione accessoria alla sanzione amministrativa per circolazione del veicolo non coperto da assicurazione per la responsabilità civile in caso di sinistro