Cambiale ricevuta dopo la scadenza

Ho firmato una cambiale pagherò con scadenza al 31 dicembre 2014: il creditore l'ha presentata presso la sua banca i primi giorni di dicembre ma la pratica è stata avviata dalla banca a inizio gennaio (dopo la scadenza). La cambiale è pervenuta alla mia banca in data odierna.

Come devo comportarmi adesso? Dev'essere pagata immediatamente anche se è scaduta o posso aspettare?

Certo che la cambiale non potrebbe essere più protestata, attese le vicende ed i ritardi certamente non imputabili al debitore. Ma, se non vi sono giranti, la questione è abbastanza irrilevante per il creditore.

Pertanto, essendo un titolo esecutivo, la cambiale non pagata darà comunque modo al creditore di avviare un'azione esecutiva (precetto e pignoramento di eventuali beni) nei confronti di chi l'ha emessa.

12 febbraio 2015 · Simonetta Folliero

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cambiale in scadenza - luogo di pagamento avviso e protesto
Il debitore deve sempre indicare il luogo di pagamento della cambiale in scadenza: sia esso il proprio domicilio o una filiale di banca domiciliataria. Di norma, il debitore emette una cambiale indicando contestualmente, come domiciliataria, una specifica filiale di una banca che indicheremo con D (luogo di pagamento). Questo vuol ...
Cambiale non pagata - prescrizione dell'azione diretta di regresso e causale
Com'è noto le cambiali, a differenza degli assegni e dei libretti di risparmio bancari e postali, sono soggette solo marginalmente alla normativa antiriciclaggio. Una cambiale, anche di importo superiore o uguale ai mille euro, può, infatti, essere girata. La girata di una cambiale può essere piena o in bianco. Si ...
Cambiale - tratta, vaglia cambiario o pagherò
I titoli di credito sono documenti in base ai quali un soggetto è tenuto ad effettuare una prestazione tipicamente, versare denaro) a chi li presenta, essendone legittimamente in possesso. Il diritto del possessore ad ottenere la prestazione prescinde dalla dimostrazione delle ragioni che hanno generato il diritto stesso: è sufficiente ...
Cambiale – guida alla cambiale
La cambiale è un titolo di credito all'ordine che attribuisce al legittimo possessore il diritto incondizionato a farsi pagare una somma determinata ad una scadenza indicata. Può essere emessa sottoforma di cambiale tratta o cambiale propria (il pagherò o vaglia cambiario). La cambiale tratta contiene un ordine di pagamento che ...
La cambiale ipotecaria » Di cosa si tratta
La cambiale ipotecaria è un titolo di credito cartolare garantito da ipoteca. Come tutti i titoli di credito cartolari, anche la cambiale ipotecaria incorpora i diritti e le obbligazioni che emergono dal documento cartaceo che la rappresenta, è di norma redatta su appositi moduli prestampati e deve rispondere ad esigenze ...

Briciole di pane

Altre info



Cerca