Cambiale ricevuta dopo la scadenza

Ho firmato una cambiale pagherò con scadenza al 31 dicembre 2014: il creditore l’ha presentata presso la sua banca i primi giorni di dicembre ma la pratica è stata avviata dalla banca a inizio gennaio (dopo la scadenza). La cambiale è pervenuta alla mia banca in data odierna.

Come devo comportarmi adesso? Dev’essere pagata immediatamente anche se è scaduta o posso aspettare?

Certo che la cambiale non potrebbe essere più protestata, attese le vicende ed i ritardi certamente non imputabili al debitore. Ma, se non vi sono giranti, la questione è abbastanza irrilevante per il creditore.

Pertanto, essendo un titolo esecutivo, la cambiale non pagata darà comunque modo al creditore di avviare un’azione esecutiva (precetto e pignoramento di eventuali beni) nei confronti di chi l’ha emessa.

12 Febbraio 2015 · Simonetta Folliero

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti dal blog

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Cambiale ricevuta dopo la scadenza