Bonus prima casa in caso di acquisto di una quota e di successiva cessione


Agevolazioni fiscali prima casa

Io e il mio compagno abbiamo acquistato casa con agevolazioni prima casa: dopo poco ci siamo lasciati ed io ho acquistato il suo 50%.

Ci siamo riappacificati e lui vorrebbe ricomprare parte di casa essendo comunque obbligato a farlo. Può riacquistare una parte della nostra? Cosa intende l’agenzia delle entrate con percentuale esigua?

Credo che una risposta affidabile al suo interessante quesito possa essere fornita esclusivamente da un interpello presentato all’Agenzia delle Entrate.

In effetti, per legge, si perde il beneficio bonus prima casa se l’abitazione è venduta o donata prima che siano trascorsi 5 anni dalla data di acquisto. Ma nessun riferimento viene fatto alla possibilità di cessione di una quota dell’abitazione.

Così anche per il riacquisto (che riguarderebbe il suo compagno) c’è incertezza normativa sul fatto che si possa assolvere l’obbligo, per conservare il bonus, acquistando una quota di un appartamento entro i dodici mesi.

Tuttavia, il parere che posso umilmente esprimere, orientandomi con la bussola della ratio della normativa, è che se lei, con l’acquisto della quota intervenuto dopo la fine della convivenza, ha già fruito delle agevolazioni prima casa per il costo di acquisizione dell’intero appartamento, la conservazione del beneficio anche per il suo compagno tramite il riacquisto del 50% della casa, comporterebbe, per lo stesso immobile, il versamento di un’imposta di registro inferiore al 2% della base imponibile.

Quindi, escluderei la fattibilità dell’operazione così come ipotizzata: il suo compagno, a mio modesto avviso, dovrà acquistare altra abitazione per non restituire il bonus di cui ha fruito, oppure riacquistare il 50% della abitazione in cui viveva prima che terminasse la convivenza, rassegnandosi, però, a restituire l’agevolazione goduta.

Nel silenzio della legge i conti quadrerebbero per il fisco (imposta di registro al 2%) e non si porrebbe neanche il problema, sono convinto, di una decadenza dell’agevolazione per il proprietario che ha ceduto solo una parte della casa prima del decorso dei canonici 5 anni.

8 Marzo 2018 · Giorgio Valli

Altri post che potrebbero soddisfare le esigenze informative di chi è giunto fin qui

Altre sezioni che trattano argomenti simili: 


Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza 188 voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it

Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!



Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse » Bonus prima casa in caso di acquisto di una quota e di successiva cessione. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.