Bonus cultura nati 2004 – Come funziona





Torna anche nel 2023 il Bonus cultura 18app, con cui il Ministero della Cultura offre a coloro che hanno compiuto 18 anni nel corso del 2022 500 euro.





Mio figlio ha appena compiuto diciotto anni e dovrebbe poter accedere al bonus cultura: vorrei sapere, nel dettaglio, come funziona e di cosa si può beneficiare.

Avete informazioni?

Torna anche nel 2023 il Bonus cultura 18app, con cui il Ministero della Cultura offre a coloro che hanno compiuto 18 anni nel corso del 2022 500 euro da spendere nell’ambito dell’istruzione.

L’iniziativa di quest’anno è dunque rivolta a tutti i nati nel 2004, che per usufruire del Bonus devono registrarsi sull’apposita piattaforma ed installare l’app ufficiale di 18app.

Il contributo non è vincolato a nessun limite ISEE, ma è sufficiente essere studenti oltre ad essere classe 2004. Il contributo non viene erogato in maniera automatica.

Da domani scatta il bonus cultura da 500 euro per i ragazzi nati nel 1998 che abbiano già compiuto 18 anni; gli altri potranno farlo dal giorno del loro compleanno.

Il bonus è destinato anche ai diciottenni stranieri purché in possesso del permesso di soggiorno e residenti in Italia.

E’ possibile chiedere i 500 euro del Bonus a partire dal prossimo 31 gennaio e fino al 31 ottobre.

Coloro che hanno richiesto il contributo lo scorso anno potranno spendere quanto rimane del loro incentivo entro il 28 febbraio, data oltre la quale il bonus verrà disperso. I richiedenti nel 2023, invece, avranno tempo fino ad aprile 2024 per effettuare i loro acquisti

I 500 euro potranno essere spesi sia nei negozi fisici sia in quelli virtuali, a patto che siano convenzionati con 18app, con l’elenco che sarà consultabile sul portale ufficiale del Bonus cultura.

Il contributo non è convertibile in contanti ed è esclusivamente nominativo e può dunque essere utilizzato solamente per acquisti da parte dello studente che ne ha fatto richiesta, senza la possibilità di cederlo in parte o del tutto a soggetti terzi.

Le attuali condizioni in cui versa la Sala Troisi del “Piccolo Cinema America”, per la salvaguardia della quale, in occasione di un open day all’interno del cinema stesso, l’Associazione “Piccolo Cinema America” che raccoglie ragazzi dai 15 ai 25 anni, ha illustrato un progetto di restyling che prevede, oltre alla sala cinematografica, aule studio e una biblioteca aperte 24 ore su 24.

Il Bonus può essere speso solamente per beni e servizi del settore culturale. Sono compresi in questa categoria i biglietti di cinema, teatri e concerti, quelli per gli eventi culturali, libri, visite a musei, mostre, monumenti e parchi archeologici.

I 500 euro possono essere spesi anche per i prodotti dell’editoria audiovisiva, per corsi di musica, teatro e lingue straniere. Sarà anche possibile sostenere abbonamenti ai quotidiani, anche in formato digitale.

Sono invece escluse alcune tipologie di spese quali gli abbonamenti alle piattaforme streaming come Netflix e Prime Video e tutti i contenuti che incitino alla violenza, al razzismo e che presentino contenuti pornografici. Fuori dalla lista anche i dispositivi tecnologici come smartphone, pc e tablet.

Il Bonus cultura 2023 impone anche delle regole di spesa vincolanti per i diciottenni. In primis, essendo nominativo, esso non è cedibile a terzi neanche in parte e può essere sfruttato da un unico soggetto. Inoltre non è possibile acquistare più unità di uno stesso prodotto. Non si potranno, ad esempio, acquistare due biglietti per uno stesso concerto o due libri identici. Non ci sono però limiti di spesa per ogni transazione, con i 500 euro che dunque potenzialmente possono essere consumati in un’unica tranche.

Gli studenti classe 2004 potranno così usufruire per l’ultima volta del Bonus cultura 18app, avendo la Legge di bilancio confermato la sua sostituzione a partire dal 2024 con altri due incentivi per i giovani.

Si tratta della Carta Cultura Giovani e della Carta del Merito, per le quali il governo stanzierà un totale di 190 milioni di euro e che presenteranno nuove modalità di spesa per i neo-diciottenni.

27 Gennaio 2023 · Gennaro Andele


Se il post ti è sembrato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Se il post ti è sembrato interessante, condividilo con Whatsapp

condividi su Whatapp

    

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!




Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose » Bonus cultura nati 2004 – Come funziona. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.