Bonus 200 euro – Perchè nella ricarica RDC di Luglio non è presente?


Sono furioso poiché mi era stato detto che avrei ricevuto il bonus 200 euro una tantum previsto dal Governo nella ricarica RDC di Luglio (sono percettore del reddito di cittadinanza): ciò, però, non è avvenuto.

Come è possibile?

Nel dettaglio, sul perché nella ricarica di luglio del reddito di cittadinanza non vedi il bonus 200 euro c’è l’INPS che entra in gioco. In quanto il riconoscimento dell’aiuto una tantum contro i rincari non è automatico: proprio l’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, (INPS), infatti, effettua dei controlli sui percettori dell’RdC.

E sul nucleo familiare.

Con il perché nella ricarica di luglio del reddito di cittadinanza non vedi il bonus 200 euro che è presto detto. La ragione è che l’aiuto non spetta.

Quando all’interno del proprio nucleo familiare, quello del percettore dell’RdC, c’è qualche componente che ha già preso il bonus 200 euro. O comunque ne ha diritto.

Quindi, sul perché nella ricarica di luglio del reddito di cittadinanza non vedi il bonus 200 euro, potrebbe non trattarsi di un errore.

In quanto ai percettori dell’RdC spetta un solo bonus da 200 euro per nucleo familiare. Inoltre, con l’attuale Governo italiano in carica, e dimissionario, la strada per un possibile bonus 200 euro bis è davvero molto stretta.

29 Luglio 2022 · Andrea Ricciardi



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?