Atto di pignoramento ad un ex datore di lavoro

Ho ricevuto un pignoramento del quinto dello stipendio presso terzi, ma nell’atto risulta che io lavoro ancora per un datore di lavoro per il quale non lavoro più da 2 anni.

E da giudicarsi nullo questo pignoramento? E cosa succederà adesso?

L’ex datore di lavoro, terzo pignorato, comunicherà al creditore che non è debitore di alcun importo nei confronti del lavoratore e tutto si concluderà in un tentativo di pignoramento infruttuoso.

26 Febbraio 2020 · Rosaria Proietti



Condividi il topic dona e vota


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Atto di pignoramento ad un ex datore di lavoro