Ho una polizza assicurativa per un immobile con vincolo a favore della banca - Quale la procedura di rimborso in caso di sinistro?

Ho una polizia assicurativa di un immobile con vincolo a favore della banca per un mutuo ormai estinto. In estate ho avuto un danno al tetto, un mese fa l'assicurazione ha mandato il tutto alla banca. Cosa deve fare la banca in questo caso? E' un mese che aspetto che dicano alla assicurazione di pagarmi per un vincolo che non esiste nemmeno più. Cosa posso fare?

In conseguenza dell'esistenza del vincolo assicurativo, non essendo ancora stata cancellata l'ipoteca, la prassi prevede che la compagnia di assicurazione invii l'indennizzo alla banca, la quale provvede a ridurre proporzionalmente il debito residuo del mutuo, oppure, come dovrà essere nel suo caso, a rigirare la somma ricevuta all'ex mutuatario.

La prima cosa da fare, pertanto, è capire cosa abbia effettivamente inviato l'assicurazione alla banca: se solo delle carte da sottoscrivere oppure l'importo relativo all'indennizzo. Giusto per sapere a quale dei due soggetti imputare il ritardo nella liquidazione del sinistro ed, eventualmente, destinare il reclamo propedeutico ad un'azione giudiziale o alla richiesta di arbitraggio.

7 novembre 2017 · Ornella De Bellis

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Sinistro stradale e polizza Rc auto » Non va applicato il limite del massimale per danni successivi alla messa in mora della compagnia assicurativa
Assicurazione rc auto ed incidente stradale: il massimale non va applicato per danni successivi alla messa in mora della compagnia assicurativa. In tema di sinistro stradale e polizza rc auto, gli interessi trovano causa distinta e autonoma nel fatto colposo della compagnia in ritardo con il ristoro. Questo, in sintesi, ...
Vincolo di destinazione su un immobile - Sufficiente a scongiurare l'espropriazione?
Il codice civile consente la trascrizione di atti di destinazione per la realizzazione di interessi meritevoli di tutela riferibili, tra l'altro, a persone con disabilità. Gli atti in forma pubblica - con cui beni immobili o beni mobili iscritti in pubblici registri sono destinati per un periodo non superiore a ...
Polizza assicurativa in scadenza e sinistro » Ecco come non retrocedere nella classe di merito
Mantenere la stessa classe di merito dopo un sinistro, quando sta per scadere la polizza assicurativa, è possibile? Scopriamo qualche trucchetto. In alcuni casi è possibile procedere al cambio della compagnia assicurativa, se il sinistro è avvenuto fuori del periodo di osservazione. Questo è un "trucchetto" che sfrutta un vuoto ...
Polizza assicurativa associata al mutuo garantito da ipoteca - Deve essere rapportata al costo di ricostruzione e non al valore commerciale dell'immobile
Com'è noto, contestualmente alla stipula del contratto di mutuo garantito da ipoteca, al mutuatario viene fatta sottoscrivere un'assicurazione, di cui la banca risulta beneficiaria, a copertura del rischio legato a taluni eventi che impediscano la restituzione o il recupero delle somme erogate. L'importo necessario per la copertura assicurativa, tuttavia, deve ...
Polizza assicurativa collegata al prestito - In caso di premorienza del debitore l'indennizzo deve essere utilizzato esclusivamente per estinguere il finanziamento residuo
L'indennizzo derivante da una polizza assicurativa a copertura del rischio morte, stipulata in relazione a uno specifico finanziamento, non può essere utilizzato dalla banca per ridurre le restanti posizioni debitorie del de cuius, ma deve essere esclusivamente utilizzato per estinguere il finanziamento che era assistito dalla relativa polizza, sottoscritta dal ...

Briciole di pane

Altre info



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca