Come avviene il perfezionamento della notifica di una cartella esattoriale per mittente e destinatario

Cerchiamo di comprendere come avviene il perfezionamento della notifica di una cartella esattoriale, o atto in genere, per mittente e destinatario.

La notifica si perfeziona per il mittente, ai fini dei calcoli relativi alla decadenza e alla prescrizione, nel momento in cui l'atto viene consegnato al messo notificatore o alle poste.

Per il destinatario, invece, ai fini del calcolo del termine utile per contestare o pagare, nel momento della ricezione (in sua mano o in quella di terzi abilitati) oppure nel momento in cui si compie la giacenza presso la casa comunale o l'ufficio postale, stante la corretta notifica dei relativi avvisi.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti