Tutela dei beni del debitore

Tutela del debitore e della sua privacy, difesa dai creditori, consigli

La comunione legale è una istituto diverso dalla comunione ordinaria.  Nella comunione ordinaria, le quote dei partecipanti alla comunione si presumono eguali, e ciascun partecipante può disporre del suo diritto e cedere ad altri il godimento della cosa comune nei limiti della sua quota.  La comunione dei beni fra coniugi, invece, è una comunione senza quote.  In essa, i coniugi non sono ...

Legittimità iscrizione del debitore in centrale rischi, cancellazione e tempi massimi di permanenza

Quando il debitore non rispetta il piano di rimborso del prestito che gli è stato erogato e successivamente raggiunge un accordo transattivo a saldo stralcio con la società di recupero cessionaria del credito, particolare cautela va riservata alle modalità con cui deve essere ...

Accordo transattivo a saldo stralcio

Gentile debitore, se proprio ha intenzione di pagare, segua questi consigli: innanzitutto lei deve accertarsi che il soggetto a cui effettua i pagamenti sia legittimato alla riscossione del debito.  Occorre dunque che le venga trasmessa copia conforme della documentazione attestante la ...

Composizione delle crisi da sovraindebitamento, debiti esdebitazione e fallimento debitore non professionista

Il termine di un anno, entro il quale l'imprenditore che abbia cessato la sua attività può essere dichiarato fallito, decorre dalla cancellazione dal registro delle imprese, senza possibilità per l'imprenditore medesimo di dimostrare il momento anteriore dell'effettiva cessazione dell'attività, perché solo dalla suddetta cancellazione la cessazione dell'attività viene formalmente ...

Consolidamento ristrutturazione del debito

Il consolidamento debiti, a cui ci si riferisce anche con i termini ristrutturazione debiti o rifinanziamento debiti, consiste essenzialmente in una operazione finalizzata a: sostituire  i diversi soggetti con cui si risulta indebitati (finanziarie e/o banche e/o società di recupero crediti e/o agenzie erariali di riscossione) con un ...

Le procedure di recupero crediti - informazioni utili al debitore

La raccomandata A/R di diffida serve ad avvertire un soggetto che, se mettesse in pratica o continuasse a praticare determinate azioni, illegittime o indesiderate, ci si rivolgerà all'autorità competente.  Esempi pratici: - continuano ad arrivare solleciti di pagamento quando avete già provveduto o a ...

Decreto ingiuntivo opposizione a decreto ingiuntivo e al precetto opposizione ad esecuzione e agli atti esecutivi

È giurisprudenza consolidata che l'opposizione a precetto può configurare sia opposizione all'esecuzione (articolo 615 del codice di procedura civile) sia opposizione agli atti esecutivi (articolo 617 del codice di procedura civile), a seconda che il debitore contesti l'ammontare della somma con esso ingiunta ovvero ne chieda la nullità per vizi formali.  L'opposizione a precetto, quando ...

Prescrizione e decadenza dei debiti

Nei casi in cui l'indebito consegua alla omessa o incompleta segnalazione, da parte dell'interessato, di fatti incidenti sul diritto o sulla misura della pensione, che non siano già a conoscenza dell'Istituto, L'INPS procede al recupero delle somme indebitamente percepite, senza alcuna limitazione temporale, in ...

Trust e fondo patrimoniale

Può accadere che un soggetto presti fideiussione per un'apertura di credito: la banca concede l'apertura di credito e mette a disposizione l'importo garantito dal fideiussore.  Successivamente all'apertura di credito, e prima che il debitore principale effettui un qualsiasi prelievo delle somme messe a disposizione della banca, il fideiussore costituisce un fondo patrimoniale conferendovi tutti ...

Debiti successione rinuncia eredità donazioni e vendite fittizie

Il rimborso del credito di imposta è un diritto che il contribuente deve esercitare tempestivamente nelle forme previste dalla legge ed è questione diversa dal mero riporto di un credito nelle dichiarazioni successive.  “Il potere/dovere di accertamento con metodo induttivo del tributo da parte dell'amministrazione non si estende fino a un potere/dovere di detrazione del credito IVA ...

Comunione e separazione dei beni fra coniugi - beni indivisi

Secondo il Tribunale di Potenza (sentenza 662/2013) può essere disposta la vendita dell'immobile in comunione legale fra i coniugi, anche se il debito è stato contratto da uno solo.  Inoltre, è irrilevante che dopo la trascrizione del pignoramento sia intervenuta la separazione dei beni.  Infatti, a differenza di quanto accade nella comunione ordinaria (nella quale il pignoramento può ...

Briciole di pane - navigare a ritroso nelle sezioni

  • tutela dei beni del debitore
  • Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

    Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su tutela dei beni del debitore. Clicca qui.

    Altri contenuti suggeriti da Google

    Struttura del sito ed altre info

    la sitemap del blog
    staff e collaboratori
    privacy e cookie
    note legali
    contatti