tutela dei beni del debitore

Tutela del debitore e della sua privacy, difesa dai creditori – consigli

Com'è noto sono soggetti alle disposizioni sul fallimento e sul concordato preventivo gli imprenditori che esercitano una attività commerciale, esclusi gli enti pubblici.  Non sono soggetti alle disposizioni sul fallimento e sul concordato preventivo gli imprenditori i quali dimostrino il possesso congiunto dei seguenti requisiti: aver avuto, nei tre esercizi antecedenti la data di ...

Legittimità iscrizione del debitore in centrale rischi

Innanzitutto deve accertarsi che il soggetto a cui effettua i pagamenti sia legittimato alla riscossione del debito.  Occorre dunque che le venga trasmessa copia conforme della documentazione attestante la cessione dei diritti dal creditore originario al soggetto giuridico con ...

Accordo transattivo a saldo stralcio

Secondo la normativa vigente, la giurisprudenza civile e quella dell'Arbitro Bancario Finanziario, i requisiti di legittimità della iscrizione di un nominativo in una Centrale Rischi privata (CRIF, Experian, CTC) sono due: la veridicità sostanziale dei fatti di inadempimento segnalati; il rispetto delle garanzie procedurali che impongono al segnalante di preavvisare il segnalando ...

Composizione delle crisi da sovraindebitamento – Fallimento del debitore consumatore non professionista

Il reato di bancarotta fraudolenta si consuma nel momento in cui interviene la sentenza dichiarativa di fallimento.  Non si può legare la consumazione del reato presupposto al momento della materiale “distrazione” delle somme di denaro dalle casse della società, azione in sé non configurabile come delitto fino al momento della dichiarazione di fallimento della società stessa.  Insomma, ...

consolidamento ristrutturazione del debito

Ah, le rate di fine mese! Quante sono le famiglie italiane che mensilmente fanno i conti con i debiti da pagare? Il mutuo, l'automobile, ma anche il televisore o più banalmente l'ultima settimana di vacanza in montagna.  Piccoli e grandi prestiti che si sommano a fine mese in altrettanto piccole o grandi rate e interessi da pagare.  Chi almeno per una volta non si è lasciato tentare infatti da ...

Informazioni utili al debitore

La regolazione extragiudiziale (o stragiudiziale) dei debiti consiste nella regolazione dei debiti rag­giunta senza l’intervento di un giudice.  A tal fine è comunque necessario ottenere il consenso dei creditori.  Quando i debiti sono in scadenza e non possono venire pagati, i creditori hanno la ...

Opposizione al decreto ingiuntivo

L’opposizione al decreto ingiuntivo può essere fatta nello stesso ufficio da cui proviene il decreto, presentando atto di citazione da notificare al domicilio della controparte tramite ufficiale giudiziario che, a sua volta, deve notificare l’avviso dell'opposizione al cancelliere, perché lo annoti sull’originale del decreto.  Ciò entro il termine fissato nel decreto, che di solito è ...

Prescrizione e decadenza dei debiti

La legge numero 335 del 1995 (articolo 3, comma 9) prevede che le contribuzioni di previdenza e di assistenza sociale obbligatoria si prescrivono in dieci anni per quelle di pertinenza del Fondo pensioni lavoratori dipendenti e delle altre gestioni pensionistiche obbligatorie – termine ridotto a cinque anni con decorrenza 1 gennaio 1996 (lettera a) – e in cinque anni per tutte le altre ...

Trust e fondo patrimoniale

La costituzione del fondo patrimoniale è opponibile al creditore solo se annotata nell'atto di matrimonio prima dell'iscrizione ipotecaria o del pignoramento.  In tal senso si è espressa la Corte di Cassazione, ...

Successione donazione rinuncia eredità

Importante per chi è chiamato all'eredità conoscerne la consistenza in termini di diritti e di oneri.  Di qui la necessità di essere informati e di valutare le modalità con cui accettarla.  La Guida illustra la successione dal punto di vista dei beneficiari (eredi o legatari) e di chi intende disporre del proprio patrimonio per quando avrà cessato di vivere; in particolare fornisce informazioni: sulle modalità di devoluzione dell'eredità a seconda che esista o meno un testamento; sulle modalità con cui un testamento può essere redatto, conservato ed eventualmente revocato; sugli adempimenti e oneri di carattere fiscale connessi alla successione.  ...

Beni in comunione, in separazione e indivisi

Se siete sposati in regime di COMUNIONE LEGALE dei beni e ricevete un pignoramento (sia esecuzione ordinaria che esecuzione esattoriale - Equitalia) occorre distinguere vari casi:  il pignoramento è per l'intero immobile (1/1 dell'intera proprietà) ed il debito è stato contratto ...