Pra - pubblico registro automobilistico

Bollo auto non pagato? » si rischia la radiazione automatica del veicolo dal pra

Andrea Ricciardi - 19 dicembre 2016

In caso di bollo auto, o tassa automobilistica, non pagato, gli automobilisti rischiano la radiazione automatica del proprio veicolo dal PRA (pubblico registro automobilistico). Guai in arrivo per chi non ha pagato il bollo auto. A rischio 420 mila vetture. Infatti, coloro che persistono a non pagare il bollo auto rischiano di rimanere letteralmente a piedi. L'ufficio regionale ha la possibilità di applicare una procedura introdotta nel 1992 finora mai utilizzata al fine di sanzionare in maniera molto pesante (radiazione dal PRA) la cattiva abitudine di non pagare il bollo auto. Ad oggi sono circa 400.000 i veicoli interessati. Trattasi ...

Passaggio di proprietà auto in comune senza notaio » la dichiarazione sostitutiva dell'atto notorio

Andrea Ricciardi - 9 dicembre 2016

Passaggio di proprietà di un veicolo in comune senza bisogno del notaio: scopriamo la dichiarazione sostitutiva dell'atto notorio. Come noto, il Passaggio di proprietà , o trapasso, è la procedura con la quale si trascrive, nei pubblici registri, la titolarità di un veicolo trasferendola da un soggetto ad un altro. Se sei in possesso del Certificato di Proprietà tutto è più semplice: puoi procedere con l'atto di vendita, che può essere costituito da una dichiarazione unilaterale di vendita, completa di firma autenticata del venditore, redatta proprio sul retro del Certificato di Proprietà. Per questa operazione servono una marca da bollo ...

Notifica del verbale di multa e cambio di residenza - da quando decorrono i 90 giorni

Giuseppe Pennuto - 23 agosto 2016

Le comunicazioni al Pubblico Registro Automobilistico (PRA) del cambio di residenza ritualmente dichiarato dal proprietario all'anagrafe comunale (nel rispetto della procedura da seguire e con l'indicazione anche dei dati relativi alla patente ed ai veicoli di proprietà) debbano essere eseguite di ufficio a cura degli uffici anagrafici. Pertanto, ove la Pubblica Amministrazione non abbia proceduto all'aggiornamento dei relativi archivi, la notifica della contestazione effettuata al precedente indirizzo del contravventore risultante dagli archivi non aggiornati non può ritenersi correttamente eseguita. Il giorno dal quale decorre il termine di 90 giorni per la notifica del verbale di contestazione delle violazioni del codice ...

Auto nuove ed usate » dall'iscrizione al pra fino alla vendita passando per le garanzie dell'acquirente: manuale per il consumatore

Andrea Ricciardi - 9 febbraio 2016

Oggi parliamo di auto, sia usate che nuove, per tutto ciò che riguarda gli interessi del consumatore: tratteremo argomenti riguardanti la vendita di autovetture usate, nuove, iscrizione al pubblico registro automobilistico (PRA), le garanzie accessorie per l'acquirente e, perché no, anche sulla multa ed il ricorso. Devi acquistare un'auto nuova o usata e non conosci quali sono le procedure per il passaggio di proprietà? Devi effettuare la vendita di un'autovettura e non sai come muoverti? Al contrario, devi comprarne una e non sei al corrente su quali siano le garanzie necessarie? Hai perso i documenti della macchina o vuoi effettuare ...

Tassa automobilistica ed esportazione del veicolo all'estero per reimmatricolazione - nuovi obblighi

Giuseppe Pennuto - 27 dicembre 2015

Al fine di contrastare l'elusione della tassa automobilistica alla quale sono tenuti i proprietari dei veicoli circolanti sul territorio nazionale, la legge di stabilità 2016 ha apportato modifiche agli obblighi, precedentemente previsti, conseguenti alla cessazione della circolazione dei veicoli a motore. Da gennaio 2016, la parte interessata, intestataria di un autoveicolo, motoveicolo o rimorchio, o l'avente titolo deve comunicare al competente ufficio del PRA., entro sessanta giorni, la definitiva esportazione all'estero del veicolo stesso per reimmatricolazione, comprovata dall'esibizione della copia della documentazione doganale di esportazione, ovvero, nel caso di cessione intracomunitaria, dalla documentazione comprovante la radiazione dal PRA, restituendo il ...

Pignoramento con modalità telematica » ecco come i creditori accedono ai dati dei debitori attraverso pra inps ed anagrafe tributaria

Andrea Ricciardi - 20 ottobre 2015

Vi spieghiamo come, grazie alle recenti modifiche legislative, i creditori possono accedere telematicamente ai dati del debitore attravero PRA, Inps ed Anagrafe Tributaria. E' noto, purtroppo, oramai, che gli italiani ‘debitorì non hanno più alcun tipo di segreto né per le banche, né per il fisco. I creditori, infatti, grazie ad una vera e propria rivoluzione culturale prima ancora che giuridica, possono andare, con relativa facilità, a reperire nelle banche dati delle pubbliche amministrazioni i beni del debitore da pignorare. Tale diritto resta subordinato unicamente all'autorizzazione del Presidente del Tribunale, il quale però è tenuto a concederla qualora gli venga ...

Certificato di proprietà in forma digitale per i veicoli iscritti al pra - si parte il 5 ottobre 2015

Giuseppe Pennuto - 1 ottobre 2015

Dal 5 ottobre 2015 il Certificato di Proprietà Digitale (CPD) sostituirà il tradizionale certificato cartaceo di proprietà del veicolo, che non sarà più prodotto e consegnato. Ai nuovi acquirenti di veicoli e a chi effettuerà, dal 5 ottobre 2015 in poi, trascrizioni o annotazioni successive, verrà, infatti, rilasciata unicamente la ricevuta dell'avvenuta registrazione nel Pubblico Registro Automobilistico (PRA). Sulla ricevuta sarà riportato il codice di accesso con il quale il proprietario del veicolo potrà visualizzare da subito il certificato di proprietà digitale accedendo al sito internet dell'ACI con un qualsiasi dispositivo elettronico (desktop, tablet, smartphone). Non ci sarà più il ...

Ipoteca su veicoli - come si costituisce e fino a quando conserva i propri effetti

Giuseppe Pennuto - 12 luglio 2015

L'ipoteca automobilistica si costituisce mediante iscrizione nel registro del PRA, Pubblico Registro Automobilistico: questa particolare forma di ipoteca è stata disciplinata nel ROL n. 436/1927, che definiva tale diritto reale come privilegio; successivamente i privilegi iscritti sugli autoveicoli sono stati considerati come ipoteche (art. 2810 c.c. ultimo comma). L'ipoteca, una volta iscritta, segue il veicolo fino all'estinzione del credito garantito, anche in presenza di successivi trasferimenti di proprietà. Effetto dell'iscrizione ipotecaria è il diritto per il creditore di espropriare, anche nei confronti del terzo acquirente, il singolo bene vincolato a garanzia del suo credito e di essere soddisfatto con preferenza ...

Ipoteca sui veicoli: regole più trasparenti per il pra » arrivano i chiarimenti dell'aci

Tullio Solinas - 16 aprile 2015

Per quanto riguarda l'ipoteca sugli autoveicoli, arrivano i chiarimenti dell'Aci: richieste regole più trasparenti nell'ambito del pubblico registro automobilistico (PRA). L'ipoteca sui veicoli non può durare più di cinque anni ma le parti hanno facoltà di stabilire una durata inferiore del vincolo. E ora anche la negoziazione assistita da un avvocato permette di attivare questa particolare garanzia reale. Ciò è quanto chiarito dall'Aci con la presentazione di un nuovo manuale, redatto in materia di iscrizione, modifica e cancellazione di ipoteche automobilistiche aggiornato al mese di aprile 2015. Ma, nel dettaglio, come funziona l'iscrizione di ipoteca sui veicoli? E cosa ha ...

La ricerca telematica dei beni del debitore da sottoporre a pignoramento ed espropriazione

Tullio Solinas - 9 dicembre 2014

Su istanza del creditore procedente, il presidente del tribunale del luogo in cui il debitore ha la residenza, il domicilio, la dimora o la sede, verificato il diritto della parte istante a procedere ad esecuzione forzata, autorizza la ricerca con modalità telematiche dei beni da pignorare. Il presidente del tribunale o un giudice da lui delegato dispone, quindi, che l'ufficiale giudiziario acceda mediante collegamento telematico diretto ai dati contenuti nelle banche dati delle pubbliche amministrazioni o alle quali le stesse possono accedere e, in particolare, nell'anagrafe tributaria, compreso l'archivio dei rapporti finanziari, nel pubblico registro automobilistico e in quelle degli ...

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

cerca