Consumo in modalità "attesa"?

Il consumo di elettricità degli apparecchi elettrodomestici ed elettronici in modalità "attesa" o "stand-by" rappresenta il 13-15% del
consumo totale di una abitazione. Seppur spenti, un computer e le sue periferiche consumano in media 20 watt. Si ha tutto da guadagnare
a collegarli ad una multipresa munita di interruttore. L'etichetta Energia è obbligatoria per i grandi elettrodomestici, le lampadine e le automobili. I migliori apparecchi sono classificati"A" (o "A++" per alcuni), i peggiori " G". Alcuni marchi distinguono gli apparecchi ettrodomestici o elettronici in funzione del rispetto di criteri ambientali.

energie.jpg

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su consumo in modalità "attesa"?. Clicca qui.

Stai leggendo Consumo in modalità "attesa"? Autore Giovanni Napoletano Articolo pubblicato il giorno 22 agosto 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria tutela consumatori - codice del consumo Inserito nella sezione tutela consumatori del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info