Prescrizione parcelle di un commercialista scorretto

Comportamento scorretto e probabile prescrizione

Anni fa un'amica mi ha chiesto per il proprio figlio che era appena diventato commercialista il mio negozio che era in quel momento inutilizzato (mi ero appena trasferita in un'altra città ), per poterci fare lo studio.

Proprio in virtù dell'amicizia non ho voluto nessun affitto e glielo diedi gratuitamente, e lui in cambio avrebbe tenuto la mia piccola contabilità (ho un chiosco di fiori).

Tutto è andato bene dal 2006 al gennaio 2008 quando il commercialista mi comunica di lasciare lo studio (il mio negozio) in quanto si trasferiva a Bologna.

Così anche io decido di cambiare commercialista. A maggio del 2012 mi arriva una lettera da un avvocato dove mi chiede circa 13.000,00 euro oltre le spese legali (per una lettera??) per la tenuta della contabilità (che come da accordi era stata compensata con il negozio).

In tutti questi anni non mi ha mai chiesto nulla ne fatto parcelle! Al di là che ritengo il suo comportamento vergognoso, e la parcella molto cara, ma legalmente non c'è prescrizione?

La prescrizione delle parcelle dei professionisti è triennale

La prescrizione delle parcelle dei professionisti (notai, avvocati e commercialisti, etc.) è triennale (articolo 2956 e 2957 del codice civile). Il termine decorre, in generale, dalla prestazione.

Per gli avvocati può decorrere dalla sentenza passata in giudicato, dall'accordo conciliativo o dalla revoca del mandato. Per gli altri professionisti la prescrizione decorre dalla data dell'ultima prestazione erogata (e fatturata).

Inoltre, prima di poter procedere ad un eventuale ricorso per decreto ingiuntivo, il professionista che lamenta il mancato pagamento degli onorari da parte del cliente, deve far vistare come congrua e conforme la parcella all'ordine cui è iscritto.

Ora, dubito che si possa avere il coraggio di chiedere 13 mila euro per prestazioni erogate in un biennio, relativamente ad attività fioristica, a meno che non si tratti della contabilità tenuta per Interflora.

Piuttosto, sono propensa a credere che in tempi di crisi nera, memore della sua generosità, il commercialista abbia pensato di fare un tentativo per spillare quattrini al buon cuore dell'amica di mammà.

5 ottobre 2012 · Annapaola Ferri

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su prescrizione parcelle di un commercialista scorretto.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.