Ricorso al preavviso di accertamento

Ha la possibilità di inviare il ricorso alla cancelleria mediante gli uffici postali. L'importante è che il ricorso venga inviato con raccomandata con ricevuta di ritorno.

Per individuare il giudice competente nel territorio di Trapani, può servirsi di questa risorsa: http://www.giustizia.it/

Nel plico che verrà spedito, bisogna inserire l'originale del ricorso e del verbale più 4 copie. Senza dimenticare l'originale dell'attestato di pagamento del Contributo Unificato (da pagarsi in tabaccheria).

Se ha degli amici o parenti che vivono a Trapani potrà eleggere domicilio presso di loro (va indicata l'elezione di domicilio nella parte del ricorso relativa alle generalità del ricorrente).

In questo caso avrà la possibilità di ricevere la notizia dell'udienza tramite il suo domiciliatario amico o parente, che riceverà la comunicazione.

Se invece non ha amici in zona, le conviene annotare il numero di telefono della cancelleria del giudice di pace e contattare periodicamente l'ufficio per ottenere le informazioni che le servono.

E' , infatti, necessario presenziare all'udienza, per non vedere sicuramente rigettato il ricorso.

22 novembre 2012 · Andrea Ricciardi

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca