Cosa fare quando si riceve una cartella esattoriale per multa

La prima cosa da fare è ovviamente quella di verificare se il verbale di multa, il cui omesso pagamento è all'origine della cartella esattoriale, è stato notificato (anche per compiuta giacenza) con le modalità e nei termini (anche di decadenza) previsti dalla legge. Sarà opportuno, quindi, recarsi negli uffici comunali preposti per presentare istanza di accesso agli atti ed acquisire copia della relata di notifica.

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su cosa fare quando si riceve una cartella esattoriale per multa. Clicca qui.

Stai leggendo Cosa fare quando si riceve una cartella esattoriale per multa Autore Genny Manfredi Articolo pubblicato il giorno 2 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 14 gennaio 2017 Classificato nella categoria contenzioso e impugnazione cartelle esattoriali originate da multe Inserito nella sezione cartelle esattoriali - cartelle di pagamento del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info