Recupero crediti dai morosi dopo la riforma del condominio

Condominio e morosi: a causa della crisi economica sta aumentando il numero di persone che non riesce a pagare le rate.

Con la riforma del condominio, la famosa legge 220/2012, è stato introdotto il principio di solidarietà sussidiaria del debito del condominio, ma è stato anche previsto un meccanismo per evitare di arrivare a situazioni border-line.

Vediamo, quindi, nel prosieguo dell'articolo, quali tutele sono state inserite per i creditori ed i condomini in regola con le rate.

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su recupero crediti dai morosi dopo la riforma del condominio. Clicca qui.

Stai leggendo Recupero crediti dai morosi dopo la riforma del condominio Autore Giuseppe Pennuto Articolo pubblicato il giorno 15 maggio 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria il condominio

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info