Cartelle esattoriali viziate

Passiamo ora alle cartelle esattoriali cosiddette viziate. Parliamo dei vizi di merito e dei vizi di forma.

Nel primo caso si dice che una cartella esattoriale è viziata di merito se la tassa o la sanzione siano dovuti o meno, per esempio, se gli importi sono stati da voi già pagati, o vi spetta un pagamento inferiore.

Dei vizi sulla forma, invece, si parla quando ci sono errori, da parte dell'agente di riscossione, sul rispetto delle regole e della procedura imposta dalla legge per richiedere tali pagamenti.

In linea generale, tali vizi vengono spesso utilizzati da chi sa che deve pagare, ma cerca un espediente per non farlo o per ritardare il pagamento. Sono proprio questi che possono essere usati per impugnare le cartelle esattoriali.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.