Agenzia delle Entrate - Vademecum sull'assistenza online

Collegandosi al sito dell'Agenzia delle entrate sono disponibili due strumenti operativi, Entratel e Fisconline, che sono stati messi a disposizione dall'Agenzia delle Entrate per effettuare disposizioni come: dichiarare, versare, registrare e consultare online.

Entratel è il canale riservato a intermediari, Pubbliche amministrazioni e contribuenti, società ed enti che devono presentare la dichiarazione dei sostituti d'imposta (mod. 770 Semplificato) per più di 20 soggetti.

Fisconline, invece, si rivolge a tutti i contribuenti come persone fisiche (compresi i cittadini italiani residenti all'estero) che non hanno i requisiti per essere abilitati a Entratel.

Registrandosi al sito dell'Agenzia delle Entrate, viene fornito un codice iniziale, dopodichè il pin vero e proprio viene spedito successivamente a casa.

Con quest'ultimo, è possibile effettuare diverse operazioni, come:

  • pagare imposte, tasse e contributi
  • inviare la dichiarazione dei redditi e altri documenti
  • registrare un contratto di affitto
  • accedere al Cassetto fiscale
  • comunicare le coordinate del proprio conto (bancario o postale) per l'accredito dei rimborsi
  • ricevere assistenza sulle comunicazioni di irregolarità e cartelle di pagamento (Civis)

Il cassetto fiscale, praticamente, è la propria libreria online, con tutte le informazioni personali sulle ultime dichiarazioni dei redditi, i dati catastali dei propri immobili e le comunicazioni delle anomalie relative agli studi di settore.

Se invece non si desidera registrarsi, il sito internet dell'Agenzia delle Entrate mette comunque a disposizione dei contribuenti diverse applicazioni con le quali, è possibile:

  1. richiedere il duplicato della tessera sanitaria o del tesserino di codice fiscale
  2. calcolare il bollo auto e l'addizionale erariale (super bollo), inserendo la targa, i kW o i Cv
  3. verificare la validità di un numero di partita Iva o di un codice fiscale
  4. calcolare gli importi per la tassazione degli atti giudiziari
  5. verificare la regolarità dei contrassegni telematici (sostitutivi delle marche da bollo)
  6. controllare la validità delle partite Iva comunitarie (archivio Vies)

Dunque, non è necessario recarsi agli uffici, forse.

28 febbraio 2013 · Gennaro Andele

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Ti trovi nella sezione domande e risposte ► cartelle esattoriali - domande e risposte ► Agenzia delle entrate ed operazioni – Possibile farle online? ► 2

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su agenzia delle entrate - vademecum sull'assistenza online. Clicca qui.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altri contenuti suggeriti da Google

Struttura del sito ed altre info