Interpelli all’Agenzia delle Entrate? – Da settembre 2018 tutti online


Fisco tributi e contributi

Per un caso particolare sulla dichiarazione dei redditi, devo presentare un interpello all’Agenzia delle Entrate: sul web non riesco a trovare nulla su casi simili al mio.

Non esiste una sezione o un portale che archivia tutti gli interpelli presentati dai contribuenti, al fine di facilitare la questione?

A partire dal 1° settembre 2018 saranno pubblicate online tutte le risposte del Fisco agli interpelli presentati dai contribuenti: tutto ciò grazie all’operazione trasparenza dell’Agenzia delle Entrate.

In effetti, lo prevede il provvedimento del 7 agosto 2018 fondato sul principio di trasparenza dell’azione amministrativa al fine di favorirne l’efficacia, l’imparzialità e la pubblicità.

L’obiettivo è consentire al contribuente la più ampia conoscenza possibile riguardo le soluzioni interpretative adottate dall’Agenzia delle Entrate grazie alla pubblicazione sul sito ufficiale delle risposte agli interpelli.

Dunque, dal 1 settembre 2018, l’Agenzia provvederà alla pubblicazione sul sito delle risposte alle istanze di interpello, ai sensi dell’art. 11, della legge 212/2000, Disposizioni in materia di statuto dei diritti del contribuente.

Il provvedimento precisa che, nel caso in cui le risposte alle istanze di interpello e di consulenza giuridica contengano chiarimenti interpretativi totalmente nuovi, modifichino l’orientamento adottato in precedenti documenti di prassi amministrativa, garantiscano maggiore uniformità di comportamento o ricorrano le altre condizioni la pubblicazione avviene sotto forma di circolare o di risoluzione.

Le risposte agli interpelli e i documenti di sintesi si potranno trovare in un’apposita sezione del sito delle Entrate, mentre le circolari e le risoluzioni, oltre che sul sito dell’Agenzia, continueranno a essere pubblicate anche nel portale del Servizio di Documentazione Economica e Finanziaria.

Inoltre, il provvedimento precisa che le risposte saranno pubblicate in forma anonima, nella tutela della privacy del contribuente e garantendo la pubblicità dei soli principi di diritto comunicati nella risposta.

Saranno dunque omessi i riferimenti a casi concreti laddove questi possano portare un concreto pregiudizio a un interesse pubblico o privato, prevalente o comunque relativo al mercato, alla concorrenza, alla proprietà intellettuale, al diritto d’autore, al segreto commerciale e al diritto di protezione dei dati personali.

9 Agosto 2018 · Giorgio Valli

Altri post che potrebbero soddisfare le esigenze informative di chi è giunto fin qui

Altre sezioni che trattano argomenti simili: 


Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza 163 voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it

Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!



Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse » Interpelli all’Agenzia delle Entrate? – Da settembre 2018 tutti online. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.