Venne un agenzia di recupero crediti e mi fece firmare cambiali

salve anni fa comprai una macchina con un finanziamento compass….le rate erano della durata di cinque anni…ma dopo due anni non pagi più….dopo un po venne a casa mia un agenzia recupero credito con cui fecemo un piano di rientro l importo ke avrei dovuto dare alla compass era di 12000 euro e concordai con loro 6000 euro . mi fecero firmare delle cambiali con scadenza mensile ma poi avendo avuto problemi con l arrivo di queste cambiali ci misimo d accordo con la variazione di pagamento e quindi ogni mese fACCIO un bonifico intestato a loro…..ora mi kiedo cosa devo fare quando avrò finito di pagare i 6000 euro? mi devono restituire le cambiali? devo ricevere una ricevuta di tutto cio? sarò pulito per eventuali finanziamenti? sicuro di una risp. vi porgo i miei cordiali saluti

risponde antonio iuri donati

Male ha fatto ad accondiscendere ad una variazione di pagamento senza pretendere l'immediata restituzione degli effetti. Le cambiali sono ancora in giro, non si capisce bene a quale titolo, e potrebbero causarLe notevoli problemi.

Alla fine del piano di pagamento (con la speranza che l'accettazione della transazione Le sia stata data per scritto), pretenderà adeguata lettera liberatoria.

Dal momento del saldo, anche a stralcio, dovranno trascorrere 36 mesi prima che la Sua posizione si regolarizzi nelle Centrali Rischi (SIC).

Per fare una domanda sulle procedure giudiziali ed extragiudiziali di recupero crediti, sul recupero crediti in generale e su tutti gli argomenti correlati all'articolo, clicca qui.

9 maggio 2010 · Paolo Rastelli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Debito non pagato » come opporsi alle scorrettezze dell'addetto al recupero crediti
Quali sono gli strumenti di cui dispone il debitore per opporsi alle pratiche scorrette che gli addetti delle società di recupero crediti mettono spesso in atto per guadagnarsi la misera provvigione. Come reagire alle continue violazioni della privacy, ai reiterati comportamenti lesivi della dignità del debitore, alle richieste per interessi ...
Debiti e società di recupero crediti – consigli da seguire se si decide di pagare 
Gentile debitore, se proprio ha intenzione di pagare, segua questi consigli: innanzitutto lei deve accertarsi che il soggetto a cui effettua i pagamenti sia legittimato alla riscossione del debito. Occorre dunque che le venga trasmessa copia conforme della documentazione attestante la cessione dei diritti dal creditore originario al soggetto giuridico ...
Come rispondere alle ingiunzioni delle società di recupero crediti
Premesso che è buona norma non intrattenere rapporti telefonici con le società di recupero crediti e con i loro agenti esattoriali, di seguito si illustra come interagire correttamente con chi notifica (raccomandata AR) un'ingiunzione di pagamento, intimandoci di provvedere al saldo del dovuto. Va preparata, in sostanza, una risposta da ...
Debiti e recupero crediti – cose che succedono quando non si seguono le procedure consigliate
Innanzitutto deve accertarsi che il soggetto a cui effettua i pagamenti sia legittimato alla riscossione del debito. Occorre dunque che le venga trasmessa copia conforme della documentazione attestante la cessione dei diritti dal creditore originario al soggetto giuridico con cui sta perfezionando il concordato. ...
Siete indebitati e le società di recupero crediti vi perseguitano? Ecco come comportarsi
Ci riferiremo, tanto per fissare le idee, a debiti derivanti da acquisti effettuati avvalendosi di contratti di finanziamento per il così detto credito al consumo. La finanziaria, che non riesce a recuperare le somme erogate, non agisce direttamente contro il debitore. In genere non è organizzata, nè ha le competenze, ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su venne un agenzia di recupero crediti e mi fece firmare cambiali. Clicca qui.

Stai leggendo Venne un agenzia di recupero crediti e mi fece firmare cambiali Autore Paolo Rastelli Articolo pubblicato il giorno 9 maggio 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria recupero crediti - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)
  • Anonimo 13 maggio 2010 at 13:54

    Salve..volevo solo sapere che speranze ho di fare un pò di giustizia,affidandomi alla Difesa consumatori contro Compass che per un prestito di 2000€ per il ritardato pagamento delle rate…Gennaio,Febbraio,Marzo e Aprile, 2010,proprio le prime rate insomma..si son preso ad incasso diretto la bellezza di 460euro 72euro tra more e lamponi?(Somma dovuta 388euro..ci sono i presupposti di sbranarli..o saranno loro a finir di sbranare noi?Grazie…ogni parola sarà ben accolta..a parte il facile giudizio…Con stima..Arrabbiata perenne!!

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca