Telecom Italia diventa TIM » Si temono rincari sulle bollette e variazioni per la linea telefonica domestica

Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

A partire dallo scorso 1° maggio 2015 Telecom Italia è diventata ufficialmente Tim: previsti rincari in bolletta e variazioni per la linea telefonica domestica.

Comunicazioni importanti. E' questo l'avviso che gli oltre 12 milioni di clienti Telecom hanno ricevuto nell'ultima bolletta.

A partire dallo scorso primo maggio, infatti, Tim è diventata l'unico marchio commerciale non solo per l'offerta mobile e Internet, ma anche per la telefonia fissa.

E così, a distanza di 21 anni dalla privatizzazione che trasformò Sip in Telecom Italia, lo storico logo sparisce dalle bollette e Tim diventa il riferimento per tutti gli utenti.

Ma quali conseguenze comporterà questo cambiamento? Quali saranno le ripercussioni per gli utenti consumatori?

Cerchiamo di capirlo nei paragrafi successivi.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su telecom italia diventa tim » si temono rincari sulle bollette e variazioni per la linea telefonica domestica. Clicca qui.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare questo link. Ma puoi anche commentare o porre una domanda con le tue credenziali Facebook, Twitter, o Google+.




Cerca