pignoramento


Equitalia e cartella per debiti socio accomandatario di una sas

Ludmilla Karadzic - 26 Agosto 2014


Nel 2008 ero socio accomandatario di una società sas da cui sono uscito nell'agosto 2010. Mi dicono oggi che è arrivata una cartella di equitalia per IRAP non versato nel periodo di riferimento 2008. Inoltre un avviso dell'agenzia delle entrate per controllo e imposte non pagate di circa 240 €. DOMANDA: se la società, che ancora esiste ma non opera praticamente più, non paga le imposte cosa possono fare a me? In caso per che anni rispondo? 2008 e 2009 o anche per il 2010? [ ... leggi tutto » ]


Garante di un prestito e problemi per gravi debiti con equitalia

Simone di Saintjust - 25 Agosto 2014


Ho un debito da un milione di euro con equitalia, in quanto ero socio di una snc all'1% con altre due persone con la stessa quota. L'amministratore aveva quota 97%, non pagando i suoi debiti che inizialmente erano 200 mila euro ora sono diventati un milione di euro ed Equitalia si e rivalsa su di noi tre, in quanto l'amministratore è nullatenente. Mi hanno pignorato il quinto dello stipendio e il conto corrente bancario,adesso sto pagando due finanziamenti agos, un conto pim ricaricabile di 6000 euro che mi aveva fatto da garante mio fratello. Adesso ho dato disposizioni di chiusura [ ... leggi tutto » ]


Cartella equitalia ricevuta per un bollo auto dell’anno 2007

Marzia Ciunfrini - 25 Agosto 2014


Nel dicembre 2011 mi è stata notificata una cartella esattoriale per omesso pagamento del bollo auto. Sulla cartella è scritto ruolo n xxx reso esecutivo il 14 9 2011 anno 2007 targa xxx avviso di accertamento n xxxx notificato il 13 01 2011, l'accertamento effettivamente mi è stato notificato. Posso contestare la cartella perchè l'accertamento mi è stato notificato dopo tre anni dal 2007 ? [ ... leggi tutto » ]


Cambiali da non firmare per evitare protesto dopo finanziamento

Annapaola Ferri - 24 Agosto 2014


Sono stato contattato da Creditech per il recupero di circa 2350 euro per i quali Compass mi ha notificato a dicembre la decadenza del beneficio del termine. Io vorrei pian piano saldare quanto dovuto, ma come unica possibilità di farlo, Creditech mi ha proposto la cambializzazione del debito residuo. Ho letto su questo sito di evitare di firmare cambiali, ma non mi danno alternative. Che fare ? Sono intestatario di una automobile, ho finalmente un lavoro regolare che mi permette da ora in poi di pagare un pò alla volta quel debito e sono anche intestario di un conto corrente [ ... leggi tutto » ]


Leggevo che dal 2006 lo stipendio puo’ essere pignorato solo in 3 casi, ma la mia casistica non rientra in quelle

Chiara Nicolai - 23 Agosto 2014


Sono dipendente di un'azienda privata e dovrei pagare euro 4500 ad una società che rivendica il pagamento di lavori all'appartamento da parte di mio padre ormai defunto. I creditori hanno due possibilità: - pignorare la casa di mia madre (che è intestata anche a noi figli) - pignorare il mio stipendio leggevo che dal 2005 lo stipendio può essere pignorato solo in 3 casi, ma la mia casistica nn rientra in quelle. devo stare tranquillo? Non devi stare tranquillo. Vista l'entità del debito credo ti convenga ricercare un accordo. Rischi il pignoramento del quinto, o, cosa più grave l'iscrizione di [ ... leggi tutto » ]