multa verbale nullo o illegittimo

Verbale di multa - vizi formali e vizi sostanziali

Giuseppe Pennuto - 9 Marzo 2017

In tema di violazioni del codice della strada, il verbale di contestazione deve specificare, a pena di nullità, gli elementi indispensabili a garantire la completezza della contestazione e ad assicurare l'esercizio del diritto di difesa, mentre i vizi formali rilevano solo in quanto siano ostativi all'espletamento della tutela difensiva e cioè impediscano illegittimamente al cittadino di opporre alla Pubblica Amministrazione procedente le ragioni giustificative del comportamento contestatogli, la propria estraneità al fatto o l'insussistenza dello stesso. Ad esempio, risulta meramente formale e non causa di nullità la discrasia esistente tra il contenuto dell'originario verbale redatto dall'organo accertatore ed il contenuto, [ ... leggi tutto » ]

Tutto sulle multe stradali » dalla notifica del verbale alla cartella esattoriale

Gennaro Andele - 29 Dicembre 2016

Nell'articolo che segue, vogliamo proporvi una completa ed esaustiva guida riguardante tutto ciò che riguarda il mondo delle famigerate multe stradali: un viaggio partendo dalla notifica del verbale fino all'arrivo della cartella esattoriale. Quando si violano le regole prescritte dal Codice della Strada, il trasgressore è tenuto a pagare una sanzione amministrativa pecuniaria, la cui misura è prevista dallo stesso Codice e varia a seconda di molti fattori, dalla gravità della sanzione, alla recidività (ossia la ricaduta nella stessa infrazione) ecc. Queste sanzioni vengono comunemente chiamate "multe". Alla multa può essere abbinata una sanzione accessoria quale, ad esempio, la sospensione [ ... leggi tutto » ]

Illegittima la contestazione differita di infrazione al cds rilevata da dispositivi elettronici non omologati - fatta la legge, trovato l'inganno ...

Giuseppe Pennuto - 19 Ottobre 2016

Com'è noto, l'articolo 201 del Codice della strada prescrive che è possibile derogare al principio della contestazione immediata solo quando i dispositivi di rilevamento elettronici dell'infrazione (autovelox, t-red, tutor, photored, telelaser, scout speed, telelaser) siano omologati o approvati per il funzionamento in modo completamente automatico, ovvero da remoto. Ora, nell'ambito dell'attività di accertamento, gli organi di polizia hanno spesso l'esigenza di avvalersi anche di appositi dispositivi non omologati (o comunque non elencati fra quelli per i quali è possibile procedere con contestazione differita) che consentano, ad esempio, di rilevare la mancanza di revisione e di copertura assicurativa oppure l'appropriazione indebita [ ... leggi tutto » ]

La multa non è mia? pericoloso non chiedere l'annullamento in autotutela del verbale o non procedere al ricorso

Giuseppe Pennuto - 21 Aprile 2015

Se si riceve un verbale di multa per infrazione al Codice della strada, accertata nei riguardi di un veicolo che non risulta essere di proprietà del destinatario, può costare caro far finta di nulla e non chiederne l'annullamento per via amministrativa o tramite impugnazione giudiziale dell'atto. Infatti, è principio ormai consolidato e condiviso che le eccezioni relative all'accertamento effettuato, compresa quella di non essere proprietario, possessore, conducente del mezzo in questione, devono essere sollevate sia in via amministrativa e, se necessario, con l'impugnazione del verbale nel termine di legge. Il destinatario del verbale di multa non deve, quindi, attendere la [ ... leggi tutto » ]

Ricorso al verbale di multa elevato da un ausiliare del traffico per circolazione in corsia riservata ai mezzi pubblici

Giuseppe Pennuto - 22 Novembre 2014

Gli ausiliari del traffico sono legittimati ad accertare e contestare le violazioni al codice della strada solo se queste ultime concernano le disposizioni in materia di sosta, ma non sono abilitati a rilevare infrazioni inerenti a condotte diverse, come quelle attinenti alla circolazione in corsie riservate ai mezzi pubblici, le quali possono essere contestate, oltre che dalla polizia municipale, anche dal personale ispettivo delle aziende di trasporto pubblico. Ne consegue che, proprio perché la legittimazione degli ausiliari del traffico e quella del personale ispettivo delle aziende di trasporto pubblico è ricondotta al possesso di requisiti specifici fissati dalla legge che [ ... leggi tutto » ]

Multa per passaggio con semaforo rosso - il verbale è legittimo anche senza attestazione di funzionalità del photored

Giuseppe Pennuto - 23 Ottobre 2014

In tema di rilevazione della violazione del divieto di proseguire la marcia con impianto semaforico rosso a mezzo di apparecchiature elettroniche, né il codice della strada né il relativo regolamento di esecuzione prevedono che il verbale di accertamento dell'infrazione debba contenere, a pena di nullità, l'attestazione che la funzionalità del singolo apparecchio impiegato sia stata sottoposta a controllo preventivo e costante durante l'uso. L'efficacia probatoria di qualsiasi strumento di rilevazione elettronica perdura sino a quando non risultino accertati, nel caso concreto, sulla base di circostanze allegate dall'opponente e debitamente provate, il difetto di costruzione, installazione o funzionalità dello strumento stesso, [ ... leggi tutto » ]

Verbale di multa - valido anche se omesso il civico dove è avvenuta l'infrazione

Giuseppe Pennuto - 16 Giugno 2014

La specificità della contestazione non ha caratteristiche diverse a seconda che si tratti di verbalizzazione contestuale o differita. Il requisito della specificità dell'atto di accertamento dell'infrazione deve riportare l'indicazione del giorno e dell'ora, della natura della violazione, del tipo e della targa del veicolo, nonché della località del verificarsi del fatto, senza necessità di ulteriori indicazioni non indispensabili ad assicurare il diritto di difesa dell'incolpato e ciò, in quanto l'infrazione deve essere contestata in breve periodo di tempo, entro il quale può aversi ancora un collegamento mnemonico con il fatto ascritto, così che il soggetto è in grado, anche con [ ... leggi tutto » ]

Multa per eccesso di velocità in centro urbano » se manca il segnale è valida?

Chiara Nicolai - 31 Marzo 2014

Qualora si superi il limite di velocità, di 50 km/h orari, in un centro abitato, ma non sussista la presenza di nessun cartello indicativo, la multa viene considerata comunque valida? Facciamo chiarezza nel prosieguo dell'articolo. La risposta è positiva. La multa, infatti, è valida in quanto il limite massimo di velocità nei centri abitati è sempre per legge di 50 km/h senza che sia necessaria la presenza di un cartello che espressamente lo prescriva. La presenza della segnaletica è obbligatoria, invece, quando il codice della strada impone di tenere un di velocità limite inferiore a quello standard di 50 km/h. [ ... leggi tutto » ]

Il verbale della multa – trasgressore ed eventuali obbligati

Giuseppe Pennuto - 18 Luglio 2013

Quando viene notificato un verbale presso il domicilio, l'originale viene trattenuto presso l'ufficio o il comando che ha elevato la multa (ad esempio Vigili urbani, Polizia stradale ecc.) mentre al trasgressore o obbligato in solido viene consegnata una copia conforme. Il trasgressore è colui che effettivamente ha commesso la violazione, ovvero, se la violazione è stata commessa da un minore, al genitore o a chi ne fa le veci. Viene indicato in due casi: quando la persona viene identificata dall'operatore di polizia al momento dell'accertamento dell'infrazione quando il trasgressore viene individuato dopo l'accertamento della violazione a seguito di successive indagini [ ... leggi tutto » ]

Multa ed errori nel verbale - quando può essere considerata nulla?

Andrea Ricciardi - 30 Gennaio 2013

Mi è stata fatta una multa per divieto di sosta dai vigili urbani. Dopo un po' di tempo mi è stato notificato a casa il verbale. Guardando attentamente, ho notato che erano stati omessi dei dettagli. Più precisamente, non erano indicati nè il modello nè la marca dell'autovettura, ma solo la targa. Posso appellarmi a questi errori, per fare ricorso, e far annullare la multa? Ho delle possibilità? [ ... leggi tutto » ]