Multa - grattino o ticket scaduto

Sosta del veicolo con ticket di pagamento esposto ma scaduto - la multa è legittima

Giuseppe Pennuto - 5 agosto 2016

Il codice della strada (articolo 157) prevede due distinte condotte: quella di porre in sosta l'autoveicolo senza segnalazione dell'orario di inizio della sosta, laddove essa è prescritta per un tempo limitato, ed il fatto di non attivare il dispositivo di controllo della durata della sosta, nei casi in cui esso è espressamente previsto, precisando che l'espressione dispositivo di controllo della durata della sosta vale a comprendere i casi dei parcheggi a pagamento mediante acquisto di apposita scheda. Peraltro, l'espressione dispositivo di controllo della durata della sosta è la medesima di quella usata dalla disposizione del codice della strada che consente [ ... leggi tutto » ]

Multa per parcheggio in zona blu senza esposizione del ticket - si può contestare l'illegittimità dell'ordinanza istitutiva del parcheggio a pagamento ma non quella eventuale della delibera di concessione del servizio

Giuseppe Pennuto - 6 luglio 2016

Nel giudizio d'opposizione ad ordinanza ingiunzione avente ad oggetto l'irrogazione di sanzioni amministrative per violazione del codice della strada, il giudice ordinario ha il potere di sindacare incidentalmente, ai fini della disapplicazione, soltanto gli atti amministrativi posti direttamente a fondamento della pretesa sanzionatoria. Pertanto, ove sia stata irrogata una sanzione pecuniaria per la sosta di un autoveicolo in zona a pagamento senza esposizione del tagliando attestante l'avvenuto versamento della somma dovuta, il controllo del giudice non può estendersi anche agli eventuali vizi di legittimità della delibera della giunta comunale di concessione della gestione del servizio ad un'impresa privata. Infatti, il [ ... leggi tutto » ]

Sosta a pagamento - non basta allegare il ticket in sede giudiziale se gli agenti ne hanno accertato l'omessa esposizione

Giuseppe Pennuto - 7 novembre 2015

Sebbene nel fascicolo di parte sia stata allegata copia del contrassegno di pagamento della somma dovuta per la sosta, recante una data e un orario corrispondente a quello in cui era stata accertata l'infrazione, la mancata esibizione del contrassegno attestata dal verbale di constatazione dell'infrazione, fa fede, fino a querela di falso, di quanto accertato dai verbalizzanti. Dunque, è sempre necessaria la querela di falso per scardinare l'efficacia dell'accertamento effettuato dal pubblico ufficiale. Così hanno deciso i giudici della Corte di cassazione nella sentenza 21528/15. [ ... leggi tutto » ]

Strisce blu - quando la multa per omessa esposizione del ticket è illegittima

Giuseppe Pennuto - 9 settembre 2014

Qualora il Comune assuma l'esercizio diretto del parcheggio con custodia o lo dia in concessione, ovvero disponga l'installazione dei dispositivi di controllo di durata della sosta su parte della stessa area o su altra parte nelle immediate vicinanze, deve riservare una adeguata area destinata a parcheggio rispettivamente senza custodia o senza dispositivi di controllo di durata della sosta. Quando non sono disponibili spazi liberi per il parcheggio nelle vicinanze del luogo in cui viene rilevata infrazione per non aver esposto il ticket per la sosta e in assenza di delibere comunali che qualificano l'area in questione come quella rientrante nella [ ... leggi tutto » ]

Multa per grattino scaduto - norma inesistente » illegittima o no?

Gennaro Andele - 11 aprile 2013

Mi chiamo Tonio Rossini, ho venticinque anni e abito a Roma. Qualche giorno fa, mi è stata comminata dai vigili urbani, una multa per sosta su strisce blu, a causa del grattino scaduto. La cosa che mi ha lasciato perplesso, è che il tagliando era scaduto solamente da quattro minuti. E' legittimo ricevere una multa per pochi minuti di ritardo? Posso contestare questo verbale? [ ... leggi tutto » ]



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca