Sinistro stradale causato da ignoti - il risarcimento per danni alle cose è dovuto solo in caso di lesioni gravi alla persona

Nel caso di sinistro stradale causato da veicolo non identificato, il risarcimento per i danni alle cose è dovuto solo in caso di danni gravi alla persona, e solo per la parte eccedente la franchigia di 500 euro: per danni gravi alla persona debbono intendersi quelli che provocano postumi permanenti eccedenti i 9 punti di invalidità.

Questo il principio giuridico enunciato dai giudici della Corte di cassazione nella sentenza 24214/15.

15 dicembre 2015 · Giuseppe Pennuto

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Sinistro stradale e risarcimento danni da relazione » Si della Cassazione
Ha diritto al risarcimento danni da vita di relazione chi riporta nel sinistro stradale una grave invalidità: lo ha sancito la Corte di Cassazione con la pronuncia 19963/13. I giudici di piazza Cavour hanno stabilito che: Ha diritto a essere risarcito del danno alla vita di relazione chi riporta nell'incidente ...
Sinistro stradale » Al fidanzato della vittima va corrisposto il risarcimento danni solo se si tratta di un legame affettivo elevato
Sinistri stradali: per il risarcimento danni al compagno della vittima devono sussistere stati di legami affettivi elevati. Affinché si configuri la lesione di un interesse a rilevanza costituzionale, la convivenza non deve intendersi necessariamente come coabitazione, quanto piuttosto come stabile legame tra due persone, connotato da duratura e significativa comunanza ...
Sinistro stradale causato da cane randagio - Il Comune risponde dei danni
Il Comune deve rispondere dei danni patiti da un ciclomotorista aggredito da un cane randagio durante la marcia del mezzo, atteso che l'ente territoriale è tenuto, in correlazione con gli altri soggetti indicati dalla legge, al rispetto del dovere di prevenzione e controllo del randagismo sul territorio di competenza. Così ...
Sinistro stradale con lesioni » Anche al marito spetta il risarcimento danni per il mancato lavoro domestico
A seguito di un sinistro stradale sussiste il risarcimento danni anche per il lavoro domestico maschile, se non può più essere svolto a causa delle lesioni riportate nell'incidente. Assicurazioni: quando devono calcolare le somme da liquidare ai mariti coinvolti in incidenti, deve essere indennizzato anche il loro mancato aiuto domestico, ...
Sinistro stradale » Pericolo conosciuto? No al risarcimento danni
Non vi è risarcimento danni per chi, coinvolto in un sinistro stradale, cade e si fa male a causa di un pericolo prevedibile. Questo fondamentale concetto è stato stabilito dalla Suprema Corte la quale, con la pronuncia 23919/2013, ha sancito che: Non va risarcito il motociclista che ha subìto danni ...

Spunti di discussione dal forum

Sinistro con danni a persone – Assicurazione ritarda a liquidare indennizzo: che fare?
Sono stato coinvolto in un incidente stradale nei primi di luglio: la mia auto è stata completamente distrutta e io ho riportato danni al femore. Già in sede di sinistro era chiara la dinamica: mi erano venuti addosso e non avevo colpa alcuna. Ho aspettato comunque, come da richiesta della…
Risarcimento danni per mancata vendita veicolo sottoposto a fermo amministrativo illegittimo
Non ho potuto vendere una moto di mia proprietà a causa di un fermo amministrativo: questo è stato iscritto da una società di riscossione tributi per cartelle esattoriali che, si è scoperto ora (quasi un anno dopo), erano cadute in prescrizione e che, quindi, mi sono state sgravate. La stessa…
Se assicurazione non copre sinistro
In relazione al topic precedente, mi e' sorto altro dubbio: se l'assicurazione non dovesse coprire i danni provocati all'altra auto, in quanto guidando senza patente si viola il codice stradale, su chi si rifa'? Su chi ha effettivamente provocato il sinistro, cioe' colui che guidava al momento dell'incidente, o a…
Sinistro senza assicurazione
A me è purtroppo capitato un sinistro nel periodo nel quale non ero assicurato, ora essendovi la controparte che vuole avere ragione ed essendovi la mia assicurazione che non garantisce chi deve pagare i danni e come fare per opporsi?
Perdita del bagaglio da parte del vettore aereo durante il viaggio di nozze – Posso chiedere il risarcimento danni morali?
Per il mio matrimonio mi è stato regalato, dai miei suoceri, un viaggio di nozze da sogno alle maldive: durante il volo intercontinentale, però, il mio bagaglio è stato smarrito. Mi è stato recapitato, a vacanza terminata, solo dopo 15 giorni dallo smarrimento, in Italia. Durante la luna di miele…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su sinistro stradale causato da ignoti - il risarcimento per danni alle cose è dovuto solo in caso di lesioni gravi alla persona. Clicca qui.

Stai leggendo Sinistro stradale causato da ignoti - il risarcimento per danni alle cose è dovuto solo in caso di lesioni gravi alla persona Autore Giuseppe Pennuto Articolo pubblicato il giorno 15 dicembre 2015 Ultima modifica effettuata il giorno 18 maggio 2017 Classificato nella categoria multe e sinistri - giurisprudenza di legittimità e di merito - circolari del ministero dei trasporti Inserito nella sezione Multe - accertamento infrazione e notifica del verbale.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Domande?