Chiara Nicolai

Ancora non lo sanno e nessun zelante impiegato di banca ne ha comunicato l’esistenza, magari in maniera riservata, all’esattore.

D’altra parte a differenza dei conti correnti, per le cassette di sicurezza non √® prevista (ancora) la registrazione negli archivi dell’anagrafe tributaria.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.