Simone di Saintjust

Nei contratti di mutuo ipotecario non è previsto il frazionamento dell’ipoteca a seguito di un frazionamento catastale operato dal mutuatario senza preventivo accordo con l’altro contraente, cioè la banca.

Il contratto di mutuo ipotecario è un libero accordo fra due soggetti e non è possibile, successivamente alla stipula, imporre condizioni unilaterali. A meno che esse non siano state esplicitamente previste.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca