Ludmilla Karadzic

Il debito dovrebbe essere prescritto, se effettivamente nulla è stato notificato nel tempo ai nuovi amministratori. Ma la prescrizione non è rilevabile d’ufficio e va fatta comunque valere al momento della notifica di un atto esecutivo conseguente.

In tale occasione il debitore potrà rivolgersi al giudice dell’esecuzione eccependo l’intervenuta prescrizione.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.