Ornella De Bellis

Come lei indica giustamente, fa fede la data di consegna alle poste, non quella di spedizione o in cui viene ricevuta dall’ufficio postale che provvede alla notifica al destinatario.

Può ottenere l’informazione relativa alla data di consegna alle poste presso l’ufficio dell’Agenzia delle Entrate che le ha inviato l’avviso di accertamento. Ma temo che sia fatica sprecata.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.