Simone di Saintjust

Attenzione » il contenuto di questa discussione è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento del topic relativo all'intera discussione.

Bisognerebbe chiarire quali benefici sono stati revocati, perché non è chiaro come la fruizione di un beneficio possa essere legata ad un dato del tracciato UNILAV (peraltro, procedura di compilazione che è di stretta competenza del datore di lavoro) e non all’ISEE o alla CU (Certificazione Unica) rilasciata dal datore di lavoro al dipendente, oppure al contratto di lavoro stipulato.

In ogni caso, per la Naspi, ad esempio, la retribuzione annua del nuovo datore di lavoro in caso di assunzione nel corso di fruizione del beneficio, è dichiarata dal neoassunto, dichiarazione sottoposta a controllo da parte INPS ex post.


Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.