Roberto Petrella

Si tratta del DPCM (Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri) 159/2013 (Regolamento concernente la revisione delle modalit√† di determinazione e i campi di applicazione dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente – ISEE), articolo 7 (Prestazioni agevolate rivolte a minorenni), comma 1, lettera c).

La norma citata, recita infatti: ai fini del calcolo dell’ISEE per le sole prestazioni sociali agevolate rivolte a minorenni, il genitore non convivente nel nucleo familiare, non coniugato con l’altro genitore, che abbia riconosciuto il figlio, fa parte del nucleo familiare del figlio, a meno che con provvedimento dell’autorit√† giudiziaria sia stato stabilito il versamento di assegni periodici destinato al mantenimento dei figli.


Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.