Genny Manfredi

Premesso che il decreto legge 4/2019 (disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza) per il calcolo del reddito del nucleo familiare fa riferimento all’articolo 4 (indicatore della situazione reddituale) del Decreto Presidente della Repubblica (DPR) 159/2013 (Regolamento concernente la revisione delle modalità di determinazione e i campi di applicazione dell’Indicatore della situazione economica equivalente), va detto che tale articolo al comma 2, lettera e) stabilisce esplicitamente che il reddito di ciascun componente il nucleo familiare è ottenuto sommando anche gli assegni per il mantenimento dei figli effettivamente percepiti.

Par quanto riguarda, invece, la seconda domanda, vale la pena di ricordare che il reddito di cittadinanza viene attribuito al nucleo familiare e, quindi, risente del reddito ai fini ISEE di ciascun componente del nucleo familiare. Pertanto, il reddito di cittadinanza assegnato al nucleo familiare, qualora soddisfi i requisiti per l’accesso al beneficio, terrà conto anche di tale assegno.


Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.