Andrea Ricciardi

Il bando “Estate Inpsieme Italia 2022” ed è dedicato a studenti e studentesse che sono figli (o orfani) di dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione: riguarda gli studenti della scuola primaria e secondaria di primo grado, nonché secondaria di secondo grado se disabili, o invalidi civili al 100%.

Si offre un contributo per soggiorni in Italia, durante la stagione estiva, nei mesi di giugno, luglio ed agosto, con rientro entro il 4 settembre 2022.

l’Istituto riconosce in tutto 12.020 contributi, con importo massimo di 600 euro per il soggiorno di otto giorni (sette notti) o 1000 euro per una vacanza di 15 giorni (14 notti).

Anche in questo caso verrà stilata una graduatoria in base all’Isee. Verrà pubblicata entro il 20 maggio e gli importi avranno le stesse percentuali del bando dedicato ai pensionati.

La domanda può essere inviata entro le ore 12,00 del 22 aprile 2002.

Prima di procedere alla compilazione della domanda tramite la piattaforma web dell’Istituto, occorre essere iscritti in banca dati, ossia essere riconosciuti dall’Istituto come “richiedenti” della prestazione.

Se non si è iscritti bisogna compilare ed inviare l’apposito modulo presente sul sito dell’Inps.

Si può fare domanda anche: tramite contact center al 803 164 (gratuito da telefono fisso) o al 06 164 164 da cellulare; rivolgendosi agli enti di patronato e intermediari dell’Istituto.

L’Inps procederà all’eventuale scorrimento delle graduatorie una sola volta, entro giugno.


Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.