Michelozzo Marra

Se l’assemblea è valida (col presenza di condomini con almeno la metà dei millesimi) e la delibera viene votata con la maggioranza dei presenti che rappresentano almeno 1/3 dei millesimi condominiali, non c’è possibilità di opporsi. In ogni caso l’intervento dovrebbe essere gratuito per il singolo proprietario grazie alla possibilità di cessione del credito all’impresa che eseguirà i lavori.


Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.