Giovanni Napoletano

Per contestare la truffa patita e chiedere il rimborso dell’importo speso in una transazione eseguita con carta di debito ricaricabile Mastercard, bisogna contattare l’Istituto di credito che ha emesso la carta.

Purtroppo, però, temo che i pagamenti con bonifico o carta prepagata, in caso di problemi, non prevedano tutele per il consumatore.

In ogni caso, va preliminarmente presentata, all’Autorità Giudiziaria, una denuncia per truffa contro ignoti.

Altre info possono essere reperite qui.


Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.