Genny Manfredi

Se il padre del bambino vive da solo, per avere un nucleo familiare di riferimento relativo alla DSU/ISEE formato da padre, madre e figlio, escludendo i genitori conviventi, oltre a cambiare residenza c’√® una soluzione alternativa: mantenere la residenza condivisa con i propri genitori e contrarre matrimonio con il padre del bambino.


Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.