Andrea Ricciardi

Quello delle truffe online a mezzo smartphone è un panorama variegato che include raggiri di ogni tipo basati tutti sullo stesso principio: che i destinatari di un messaggio o di una telefonata credano alle parole di perfetti sconosciuti.

Uno degli aspetti che rende più appetibile questo tipo di raggiri ovviamente è la promessa di guadagni immediati e sostanziosi, mentre l’altro è che coinvolti nella vicenda ci siano nomi noti che rassicurano le potenziali vittime. È su entrambi questi aspetti che si basa l’ultima catena di SMS che si sta diffondendo sui telefoni di numerose persone: nei messaggi viene infatti proposto ai destinatari di investire in una delle aziende più note e ricche a livello globale, ovvero il colosso dell’ecommerce Amazon. Ovviamente il messaggio non è altro che un’esca e rispondervi può essere pericoloso.

Il messagggio che sta circolando recita nello specifico: AMAZON sta crescendo del 49% nel 2021! Investi 200€ e guadagna uno stipendio extra! Rispondi SI e ricevi informazioni gratuite.

Questa particolare campagna è in atto da mesi, con le prime segnalazioni online degli utenti che risalgono al mese di marzo.

I truffatori del resto non hanno che da inviare il medesimo SMS a tutti i potenziali destinatari e aspettare che qualcuno risponda affermativamente alla chiamata in gioco, per contattarli cercando di convincerli a investire denaro in falsi sistemi di investimento che semplicemente portano alla sparizione del denaro.

Il trucco impiegato in questo caso è quello di legarsi a riferimenti verificabili e nomi che infondono fiducia.

Amazon è una multinazionale che chiunque conosce, ed è noto anche ai non esperti che il periodo di pandemia – con l’accesso ai negozi interdetto o scoraggiato – ha fruttato parecchio al comparto del commercio online. Entrambi gli aspetti rendono la prospettiva di un investimento di 200 euro tutto sommato accettabile, soprattutto a fronte del guadagno di “uno stipendio extra” da poter ottenere senza sforzi.

Sul piatto ovviamente non c’è nulla di tutto questo, e chi risponde al messaggio viene ricontattato per la seconda fase del raggiro nella quale si entra in contatto con sedicenti trader che in realtà sono i truffatori.


Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.