Annapaola Ferri

La dichiarazione di successione deve essere presentata dagli eredi, dai chiamati all’eredità, dai legatari entro 12 mesi dalla data di decesso del contribuente.

Il mancato adempimento relativo alla presentazione della dichiarazione di successione dopo l’avviso di accertamento determinerà l’irrogazione di ulteriori sanzioni.

Sua madre, prima o poi, si vedrà decurtata la pensione di reversibilità del 20% eccedente il minimo vitale (ad oggi pari a circa 690 euro). Lei, quando troverà un impiego, potrà vedersi decurtato, da Agenzia delle Entrate Riscossione, lo stipendio (al netto di oneri fiscali, contributivi ed assegni familiari) di una quota compresa fra il 10 ed il 20% (dipende dall’entità della retribuzione.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.