Carla Benvenuto

Da sabato 3 aprile, a lunedì 5 aprile, periodo in cui l’Italia sarà per legge tutta in rosso, sarà permesso dalle 5 del mattino alle 22 della sera raggiungere nell’ambito della propria regione una sola abitazione di parenti o amici, una sola volta al giorno, massimo in due e accompagnati da figli minori di 14 anni.

Quindi, se il Comune limitrofo si trova nella stessa Regione, solo uno dei due della coppia di conviventi potrà recarsi a prendere l’amico da ospitare a pranzo. Qualora non vi fosse alcun controllo delle forze dell’ordine, con rilascio di auto dichiarazione, lo stesso elemento della coppia di conviventi che ha prelevato l’amico potrà riaccompagnarlo a casa, altrimenti, dovrà pensarci l’altro elemento della coppia di conviventi.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.