Genny Manfredi

L’articolo 4 (Patto per il lavoro e Patto per l’inclusione sociale), comma 1, del decreto legge 4/2019 stabilisce che l’erogazione del reddito di cittadinanza e’ condizionata alla dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro da parte dei componenti il nucleo familiare maggiorenni, nonché all’adesione ad un percorso personalizzato di accompagnamento all’inserimento lavorativo e all’inclusione sociale che prevede attività al servizio della comunità, di riqualificazione professionale, di completamento degli studi, nonché altri impegni individuati dai servizi competenti finalizzati all’inserimento nel mercato del lavoro e all’inclusione sociale.

Se ne deduce che il reddito di cittadinanza è perfettamente compatibile con i redditi eventualmente derivanti da attività socialmente utili, e dal servizio civile.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.