Andrea Ricciardi

Come noto è partito ufficialmente l’8 dicembre 2020, in via sperimentale, il Piano Italia Cashback: non senza problemi, milioni di italiani hanno potuto dare avvio al programma previsto dal Governo che permette di ottenere il rimborso del 10% (con un massimo di 150 euro) dei pagamenti effettuati con l’utilizzo di mezzi di pagamento tracciabili, al fine di favorire la lotta all’evasione fiscale.

Il meccanismo potrà essere utilizzato anche per il pagamento delle bollette di acqua, luce e gas.

Per partecipare all’iniziativa è necessario essere muniti di Spid e successivamente scaricare l’App Io nella quale verranno caricate le carte di pagamento mediante le quali sarà possibile effettuare le transazioni per le quali ottenere il rimborso.

Ricordiamo che se dal mese di dicembre si dovranno effettuare almeno 10 pagamenti, dal prossimo anno le regole saranno diverse dal 1° gennaio 2021 quando il piano cashback sarà reso definitivo.

Come anticipato, nell’operazione cashback rientrerà, a determinate condizioni, anche il pagamento delle bollette. Questo sarà o meno possibile a seconda della modalità di pagamento utilizzata.

Sarà possibile, dunque, beneficiare del rimborso del 10% solo nel caso in cui il pagamento venga effettuato presso lo sportello dell’ ufficio postale o presso un esercente convenzionato (Sisal o Lottomatica), utilizzando una delle carte (bancomat, carta di credito o di debito) indicate nell’AppIO.
In sostanza, non si avrà diritto ad alcun rimborso qualora il pagamento avvenga online.

Tutti gli acquisti effettuati online non rientrano nel programma cashback ed è requisito necessario quello di recarsi presso i punti vendita fisici. Escluso altresì ogni addebito che venga effettuato sul conto corrente.

Ricordiamo che ottenere lo Spid della Pubblica Amministrazione non è l’unica modalità per poter accedere al piano cashback. Possibile utilizzare anche Satispay. Inoltre, da qualche giorno anche il gruppo Enel ha lanciato la sua proposta attraverso l’applicazione Enel X Pay che consentirà di fruire dei rimborsi.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.