Simonetta Folliero

Il giudice dovrà decretare che non essendoci saldo disponibile, nulla potrà essere prelevato a favore del creditore procedente e dichiarerà estinto il pignoramento, liberando il conto corrente: fino a quel momento l’operatività del conto corrente sarà sospesa. Tutto regolare.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.