Simone di Saintjust

Attenzione » il contenuto di questa discussione è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento del topic relativo all'intera discussione.

Potrà utilizzare la ricevuta di bonifico come anticipo dell’importo di una successiva fattura, sempre che il soggetto emittente della fattura ed il beneficiario del bonifico coincidano.

Altrimenti, avrà fatto a qualcuno un regalo in denaro per le scarpe.


Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.