Giovanni Napoletano

Black Friday e Cyber Monday, ovvero settimane di occasioni e sconti irripetibili, ma non sempre: in alcuni casi si nascondono vere e proprie fregature, con prezzi ritoccati all’insù anziché all’ingiù.

Lo segnala un portale internazionale attivo nel settore della comparazione dei prezzi, che in merito ha persino stilato un piccolo report sui rincari registrati proprio in quest’ultimo periodo.

Tra i beni che sono aumentati di prezzo registriamo un rincaro medio del +39,9% per le Sneakers Saucony Jazz Original Vintage proprio durante la Black Week, +12,4% per la stampante multifunzione HP DeskJet 2720, +8,0% per la Giacca imbottita da uomo Softshell Cascade Ridge II della Columbia, +8,0% per il casco da moto HJC RPHA 11, +6,7% per il fitness e activity tracker Xiaomi Mi Band 5 e +2,8% per gli auricolari Apple AirPod Pro.

Per questo motivo, è sempre opportuno arrivare preparati ad occasioni di shopping come il Black Friday, scegliendo in anticipo cosa acquistare e confrontando sui vari shop il prezzo dei prodotti desiderati, prefissandosi il prezzo ideale al quale si è disposti a comprare.

Quest’anno il traffico di novembre si è concentrato meno in un solo giorno, ma più su tutta la settimana (Black Week) e addirittura su tutto il mese.

Questa è una tendenza del mercato che si è vista in tutti paesi.

Le opportunità di risparmio possono anche arrivare qualche giorno prima: molti portali e altrettante app di comparazioni dei prezzi disponibili sia per iOS sia per Android, ormai permettono di attivare la funzione “prezzo ideale” che avvisa quando il prodotto monitorato raggiunge il prezzo che consideriamo maggiormente idoneo rispetto alle nostre aspettative, aiutandoci a risparmiare ed effettuare acquisti consapevoli.

Saprete resistere?

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.