Genny Manfredi

La DSU/ISEE ha validità annuale, coincidente con l’anno solare: essa, pertanto, va rinnovata ogni anno e scade al 31 dicembre dello stesso anno di presentazione.

Ne consegue che nell’aprile 2021 lei potrà presentare una nuova DSU/ISEE per l’università come studentessa autonoma dal nucleo familiare dei propri genitori, solo qualora, nell’anno di imposta 2019, avesse conseguito un reddito IRPEF superiore a 6.500 euro (capacità retributiva).

La DSU/ISEE presentata nel 2020, invece, dovrà essere riferita al nucleo familiare formato da quello dei genitori e dalla studentessa, dal momento che il cambio di residenza (con contestuale iscrizione all’AIRE) è intervenuto solo nel marzo 2019, risultando irrilevante la circostanza che la studentessa si sia effettivamente trasferita nel Regno Unito sin dal 2018, cosa che non risulta dai registri anagrafici.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.